martedì 30 settembre 2008, 16:35

PlayList di Youtube in fullscreen

Quando si tenta di vedere una PlayList di Youtube in fullscreen, con il pulsante integrato nel player, alla fine del primo video si ritorna alla pagina iniziale.
Per ovviare si può utilizzare un piccolo stratagemma:
Se questo è l'indirizzo della PlayList
http://it.youtube.com/watch?v=XNU7D3bb0ps&feature=PlayList&p=040B6EAA459C4C67&index=0&playnext=1
basta cambiarlo in questo modo
http://it.youtube.com/p/040B6EAA459C4C67
dopo la "p" va messo il codice della PlayList che, per semplicità, è stato marcato in rosso.
Inserendo il nuovo indirizzo nella barra degli indirizzi e premendo invio, possiamo notare che la pagina originale svanisce e rimane solo il player. Per vederlo in fullscreen, con firefox basta andare su Visualizza --> A tutto schermo.

Questo è il risultato: PlayList.
, 15:09

Il senatore Di Girolamo salvato dalla casta

L'On. Antonio Di Pietro denuncia dal suo sito l'ultima trovata della casta:
Salvare il senatore Nicola Paolo Di Girolamo dagli arresti domiciliari per aver fornito false generalità, grazie alle quali è stato eletto al senato nelle file del Pdl.
Dal sito del Senato:
Domanda di autorizzazione all'esecuzione dell'ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal giudice per le indagini preliminari nei confronti del senatore Nicola Paolo Di Girolamo (Doc. IV, n. 1)



Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari
Seduta n. 5 del 19 giugno 2008 (Resoconto)
Esito: autorizzazione negata

Assemblea
Seduta n. 60 del 24 settembre 2008 (pom.)
Esito: autorizzazione negata

Secondo Di Pietro gli unici ad aver votato contro sono stati i senatori dell'Italia dei valori.
E il PD ?

Aggiornamento:
Il Pd ha votato contro Di Girolamo
lunedì 29 settembre 2008, 17:48

Un Premier di bugie

BerlusconiLe balle di Silvio dal libro di Vespa:"Dobbiamo ringraziare il Parlamento che, su proposta del ministro Alfano, ha approvato un provvedimento di legge comune ad altri Paesi europei che prevede il rinvio dei processi contro le quattro più alte cariche dello Stato sino alla fine del loro mandato"[rainews24]
Falso Falso Falso.
Nel 2004 Alessandro Pace, ordinario di diritto costituzionale alla "Sapienza" di Roma, a proposito del lodo Schifani diceva: "Non vi sono "lodi" in nessuna democrazia affine alla nostra. Nell'Unione europea, Portogallo e Grecia hanno una disposizione simile, che però sospende solo i processi a carico del capo dello Stato", in Spagna la Costituzione "si limita a prevedere la competenza speciale del Tribunal Supremo", "in Germania non esiste alcuna norma che delinei un regime di immunità a vantaggio dei membri del governo", "in Francia, presidente del Consiglio e ministri sono pacificamente sottoposti alla giurisdizione ordinaria per i reati extra funzionali. Non solo. Sono anche penalmente responsabili per fatti commessi nell'esercizio delle loro funzioni, ma in tal caso sono sottoposti al giudizio di un organo speciale misto","nel Regno Unito non esiste alcuna disciplina differente da quella ordinaria, per ciò che attiene alla responsabilità civile e penale del premier e dei suoi ministri", neanche in "Belgio i membri del governo godono di immunità per i reati funzionali e non funzionali".[repubblica]

Sullo stesso argomento:
Le ultime balle del governo
domenica 28 settembre 2008, 19:41

Amarok Theme: 4000 downloads


Fa un certo effetto sapere che quattromila persone hanno usato una cosa fatta da te.
Download
, 18:54

Gel fotovoltaico

SoleLa Esco Energy produce un gel fotovoltaico trasparente e amorfo che, iniettato nei doppi vetri, trasforma ogni supporto vitreo in un pannello fotovoltaico.
Il gel ha una base liquida in cui vengono miscelati cristalli di silicio, data la sua trasparenza può essere inserito nell'intercapedine dei doppi vetri delle finestre rendendole capaci di produrre energia elettrica.
Il costo è pari alla metà di un classico pannello fotovoltaico.
, 12:43

Gli italiani e internet

PlayStationLa maggioranza degli italiani usa internet come il televisore, preferisce l'aspetto ludico a discapito dei contenuti culturali e informativi. Fondamentalmente è questo l'aspetto più preoccupante che viene fuori dal rapporto 2008 dell'Osservatorio permanente contenuti digitali.
Il 31% della popolazione utilizza la rete in modo abituale, la maggior parte di essi usa "la rete prevalentemente per svago, prediligono contenuti digitali ludici e relazionali, sono multitasking, usano le tecnologie più evolute applicando una filosofia “usa e getta” ", sono gli stessi che comprano il telefonino di ultima generazione o passano ore davanti alla PlayStation. Gli hanno chiamati Technofan. Coloro che la usano per le "attività sociali e lavorative e per accedere a contenuti culturali e di intrattenimento" sono stati nominati Eclettici.
Però c'è un finale da brivido: "le nuove generazioni nate da famiglie Technofan tendono a rimanere fortemente legate ad un concetto di rete come gioco" mentre "Le nuove generazioni nate da famiglie di Eclettici, tendono a non seguire le orme dei genitori spostandosi anch’essi verso un uso della tecnologia sempre più spinto ma sempre meno in grado di produrre valore".
Al peggio non c'è mai fine.
sabato 27 settembre 2008, 12:49

L'Alitalia prende il volo

L'accordo è stato raggiunto, tutti hanno firmato e il "magnia magnia" può cominciare.
Avevamo già parlato della faccenda Alitalia che arricchirà sempre le solite famiglie: Colaninno, Benetton, Ligresti, Marcegaglia, Caltagirone, Tronchetti Provera e altri. Ora ne abbiamo la certezza:

venerdì 26 settembre 2008, 12:54

Un milione di euro per Albenga-Roma

Atr42Il volo Albenga-Roma è garantito con un Atr da 66 posti che trasporta 8-10 passeggeri alla volta. C'è un volo martedì e venerdì, gli altri giorni della settimana il velivolo rimane "parcheggiato" nell'aeroporto ligure. Come fa una linea così fallimentare a sopravvivere? Semplice, riceve un finanziamento statale di quasi un milione di euro. Per una strano scherzo del destino i giorni dei voli coincidano con l'inizio e la fine delle attività parlamentari. E per un'altra strana coincidenza Albenga è il feudo di Scajola.
Si è parlato anche di questo, ieri, ad Anno Zero, ma i giornali preferisco spettegolare sul debutto della Granbassi.
giovedì 25 settembre 2008, 17:11

Emergency a Cagliari

Incontro pubblico con Gino Strada

Il Prof. Piero Abbruzzese racconterà la sua esperienza di cardiochirurgo presso il centro Salam di Emergency a Khartoum, Sudan.



Venerdì 26 settembre ~ ore 20.30
Teatro del Conservatorio
Piazza Ennio Porrino 1 (angolo via Baccaredda)~ Cagliari.

Info: +39 339 3365958 / +39 347 1411284
, 16:50

Il Papa: parità tra scuola cattolica e statale

benny"Proprio nel contesto del rinnovamento a cui si vorrebbe tendere da parte di chi ha a cuore il bene dei giovani e del Paese - ha detto il Papa - occorre favorire quella effettiva uguaglianza tra scuole statali e scuole paritarie, che consenta ai genitori opportuna libertà di scelta circa la scuola da frequentare"
Traduzione: vogliamo i finanziamenti pubblici per far andare i bambini delle famiglie meno abbienti alle nostre scuole private. Non lo facciamo per arricchirci, è per il pe ... per il bene dei fanciulli.
mercoledì 24 settembre 2008, 17:10

Governo favorevole all'inquinamento

La Commissione europea ha messo a punto una serie di proposte legislative per la riduzione dei gas-serra e l'aumento delle energie rinnovabili. Il ministro per le Politiche europee Andrea Ronchi ha dichiarato:«L'Italia resti fuori» «Rischiamo di perdere competitività».
L'inquinamento uccide noi e ciò che ci circonda ma, per il governo, i profitti delle aziende italiane devono aumentare sempre di più.
Germanwatch edizione 2008, che valuta gli sforzi dei principali paesi del mondo in fatto di controllo delle emissioni di Co2, posiziona il nostro paese al 41° posto:

inquinamento
Prima non si faceva quasi niente per l'ambiente, adesso potete togliere il quasi.
, 12:12

Maurizio Costanzo secondo Oliviero Beha

In questo video c'è una definizione piuttosto azzeccata di Maurizio Costanzo fatta da Oliviero Beha. Prima che qualcuno si scandalizzi è meglio ricordare che il signor Costanzo era iscritto alla loggia massonica P2 proprio come Silviuccio vostro. La sua tessera è la numero 1819 (il suo fascicolo il numero 626) con la qualifica massonica di maestro.


martedì 23 settembre 2008, 18:23

Corruzione: il popolo bue al 55° posto

E così siamo al 55° posto, l'Ong Transparency international ci ha messo dopo il Botswana e la Repubblica Ceca, che il nostro bel paese fosse corrotto fino al midollo non è una novità.
Dopotutto non si può sognare l'eccellenza quando la maggior parte degli italiani vota per un candidato premier che tenta di corrompere i senatori della maggioranza con delle attricette.
Cosa si può pretendere da un popolo che quando pensa alla sicurezza guarda in cagnesco quello che lui definisce "negro di merda"? Qualcuno questo popolo lo definisce: popolo bue, italiano medio, quelli del grande fratello, cellulari dipendenti, italiotti, etc.
È ancora possibile difendere questa gente? È ancora possibile ritenere il giornalismo italiano l'unico responsabile di questa situazione?
Forse no. I giornalisti, perlomeno quelli con l'"audience alto", hanno molte responsabilità, ma non si può ritenere che l'italiano medio sia esente da colpe.
Ricordiamoci che il popolo bue ha mandato al parlamento europeo una persona che gridava dal palco:«Non ci rompete più i coglioni con gli immigrati, vecchie facce di merda» (Mario Borghezio), dove vogliamo andare in queste condizioni?
Naturalmente: popolo bue con tutto il rispetto per il bue.
lunedì 22 settembre 2008, 11:46

Blu Notte e l'amianto

nanotubiIeri su Blu Notte si parlava dell'amianto, il minerale killer che ha causato la morte di più di 2000 persone. Morti ormai dimenticati negli archivi della cronaca nazionale. Persone colpite dal Mesotelioma, o dalla Asbestosi, costrette a lavorare in ambienti malsani per poter mandare avanti la famiglia.
Le aziende che usavano l'amianto per i loro prodotti, si giustificarono affermando che non vi erano prove scientifiche sulla pericolosità delle sue fibre.
Le prove scientifiche invece c'erano, come ci sono oggi per i nanotubi che, soprattutto nella forma allungata, potrebbero provocare tumori come le fibre d'amianto.
Speriamo che la storia non si ripeta.
sabato 20 settembre 2008, 23:08

Censura di stato

Non è stato possibile completare l'operazione richiesta

Host sconosciuto


Dettagli della richiesta:
  • URL: http://www.accaddeinsicilia.net/
  • Protocollo: http
  • Data e ora: sabato 20 settembre 2008 23:06
  • Informazioni aggiuntive: www.accaddeinsicilia.net: Unknown error
Descrizione:

Un errore di host sconosciuto indica che non è possibile trovare nella rete il server con il nome indicato, www.accaddeinsicilia.net.

Cause possibili:
  • Il nome che hai immesso, www.accaddeinsicilia.net, potrebbe non esistere: potrebbe essere scritto male.
  • Potrebbe esserci un problema con la tua connessione di rete.
  • Potrebbe esserci un problema con la tua configurazione di rete. Se sei riuscito ad accedere alla rete recentemente senza problemi probabilmente il motivo non è questo.
Soluzioni possibili:
  • Controlla lo stato della tua connessione di rete.
  • Contatta il tuo sistema di supporto informatico, sia esso l'amministratore di sistema o il gruppo di supporto tecnico, per maggiore assistenza.



Per maggiori informazioni: partito-pirata.it
, 21:10

Presentazione di Pandora tv a Torino

VENERDI 26 SETTEMBRE

A cura del comitato promotore Pandora-Torino

PRESENTAZIONE DI PANDORA

PROGRAMMA TELEVISIVO DI APPROFONDIMENTO GIORNALISTICO FINANZIATO DAI CITTADINI

TORINO alle 18 Idea Solidale” c.so Novara, 64 - Sala Zefiro ( ingresso da, V. Doberdò 10)

BUSSOLENO alle 21.30 “ Salone Polivalente” v. W. Fontan, 103 (piazza del mercato)

Saranno presenti:

Giulietto Chiesa e il direttore di testata Udo Gümpel

Nell'occasione verrà proiettato il documentario promozionale:

“PANDORA Appello per un'informazione libera ( 35' )”

e lanciata la campagna di raccolta fondi per l'iniziativa .

, 15:47

La vita segreta di Tzipi Livni

Tzipi LivniTzipi Livni, attuale ministro degli esteri israeliano, ha vinto le primarie del suo partito, il Kadima, e quindi succederà al dimissionario Olmert.
L'avvocato Livni ha però alle spalle una vita che definire spericolata è riduttivo. Secondo il Times online, negli anni '80 la signora era un agente del Mossad (servizi segreti israeliani) a Parigi. Gli anni '80 erano un periodo piuttosto caldo per Israele e si registrano parecchie morti "violente" proprio a Parigi:
- Giugno 1980: capo del programma nucleare iracheno, Yahia El-Meshad, assassinato nel suo albergo di Parigi.
-Aprile 1979: esplosione alla CNIM Industries provocano danni al reattore nucleare destinato all'Iraq. Si sospettata il coinvolgimento del Mossad.
- Ottobre 1980: auto bomba esplode al di fuori di una sinagoga di Parigi uccidendo quattro persone.
- Agosto 1982: cinque uomini con mitragliatrici e granate aprono il fuoco nella Parigi ebraica, muoiono sei persone e 22 sono i feriti.
Il nostro piduista in confronto sembra un chierichetto.
venerdì 19 settembre 2008, 19:11

Il Venezuela espelle i vertici di Hrw

Il Venezuela espelle i vertici di Hrw, la nota organizzazione umanitaria Human Rights Watch. Sembra che a Chavez non sia piaciuto il suo nuovo rapporto sulla situazione dei diritti umani e sull'abuso di potere da parte del governo venezuelano.
Il rapporto denuncia soprattutto la mancanza di indipendenza dei giudici e punta il dito contro la legge del 2004 che, secondo Hrw, ha riformato il Tribunal Supremo in un prolungamento del governo di Chavez.[peacereporter.net]
giovedì 18 settembre 2008, 18:33

Piccoli Rom messi a testa in giù nell'acqua

Nel corso dell'audizione della Commissione Libè dell'Europarlamento, avvenuta nell'aula del Senato della civilissima Italia, un parlamentare olandese ha accusato i carabinieri italiani di violenze nei confronti dei bambini Rom, sempre nella civilissima Italia.
Lo stramaledetto chiacchierone olandese ha osato dire che dei piccoli Rom sono stati messi a testa in giù nell'acqua.
Apriti cielo! I senatori Boldi, Pescante e Zaccaria sono subito intervenuti in difesa della beneamata arma dei carabinieri, mentre l'ex presidente del Coni Pescante, parlamentare di Fi, ha detto : "In Olanda fate cose ben peggiori".
È VERAMENTE INCREDIBILE! Invece di indignarsi e far aprire un'indagine hanno risposto con un'altra accusa. Sconcertante.
, 11:44

Mondocane di Fulvio Grimaldi

Fulvio GrimaldiC'è un nuovo blog in rete: Mondocane di Fulvio Grimaldi.
Leggiamo dal suo profilo:
Attivista politico, attualmente cane sciolto uscito dal PRC, cinque anni alla BBC radio, nel 1970 ha militato in Giordania nel "Fronte Democratico per la Liberazione della Palestina", poi ha lavorato per "Paese Sera","Lotta Continua","Giorni-Vie Nuove", "ABC" "Nouvel Observateur","The Middle East","New African", per sedici anni è stato redattore e inviato in RAI, per quattro anni corsivista (rubrica "Mondocane") e inviato di guerra del quotidiano del PRC "Liberazione".
Tanto per inquadrare meglio il "personaggio", sempre dal suo profilo si legge che da "Liberazione" "Ne fui cacciato su due piedi per aver scritto e diffuso cose in dissonanza con il sovrano revisionista del partito (Bertinotti) e la sua corte, eminentemente su Cuba, Palestina, Jugoslavia, Iraq, violenza-nonviolenza. Ho poi vinto la causa di lavoro contro il licenziamento."
Il blog di un uomo con un passato del genere merita di essere letto.
mercoledì 17 settembre 2008, 19:03

Finché c'è guerra c'è speranza

In Iraq c'è un florido mercato di armi di piccola taglia, Amnesty denuncia un giro d'affari di 3 miliardi di dollari. Migliaia di armi destinate alle forze di sicurezza irachene senza nessun controllo, senza nessun registro. Queste armi finiscono nelle mani dei gruppi armati locali, terroristi e forze governative che le usano per le esecuzioni sommarie.
L'Occidente non si scandalizzerà affatto per questa notizia, forse borbotterà un po, ma poi passerà tutto e la vicenda verrà dimenticata.
L'Occidente è come la famiglia del commerciante d'armi nel film "Finché c'è guerra c'è speranza", prima si indigna poi ...

martedì 16 settembre 2008, 18:40

Messaggio per Fini

mussolini
"Ce l’ho messa tutta per trovare un motivo valido per essere antifascista ma non l'ho proprio trovato anzi ne ho trovati molti per non esserlo"
Federico Iadicicco
(Presidente Azione Giovani Roma)

Fini, si legge bene?
lunedì 15 settembre 2008, 19:10

Gli italiani vogliono il nucleare

torri di refrigerazioneIl 62% degli italiani è favorevole alla produzione di energia nucleare, ma solo il 47% sarebbe favorevole ad avere centrali nucleari sul territorio nazionale. [Indagine Ispo]
Complimenti a Scajola dunque, la sua campagna pubblicitaria ha fatto effetto. Una parte del campione favorevole, il 15%, è il classico esempio di cittadino parecchio egoista: lo vuole ma non gli piace dietro casa. Comunque c'è un lato positivo: il 53% degli italiani non vuole il nucleare nel suo paese. E qui Scajola becca una bella batosta.
Il dato allarmante è che la maggior parte delle persone, nonostante tutti gli incidenti di quest'ultimo periodo, sia convinta che il nucleare è la soluzione a tutti i mali e non sia assolutamente informata dei pericoli che la tecnologia dell'atomo può portare negli anni avvenire.
L'egoismo e l'ignoranza prima o poi ci uccideranno.
domenica 14 settembre 2008, 20:01

Bernadette peggio di Heidi

MadonnaAvete presente la barzelletta su Heidi? Secondo il bontempone che l'ha messa in giro, Heidi avrebbe fatto abbondante uso di allucinogeni perché diceva che gli sorridevano i monti e le caprette gli facevano ciao. A parte il fatto che non era la bambina a dirlo ma Elisabetta Viviani ( che ha avuto una relazione con il calciatore Gianni Rivera e dunque la bambina è scagionata), comunque non è questa la storia incriminata.
Prendendo spunto dalla povera Heidi, c'è un'altra ragazzina - questa volta in carne e ossa - che aveva veramente le visioni e faceva uso abbondante di vino: Bernadette Soubirous.
Bernadette Soubirous aveva quindici anni quando ebbe quella che viene dichiarata come prima apparizione dell’Immacolata Concezione nella grotta di Massabielle, poi da li nacque la leggenda che riempì di soldi gli abitanti di Lourdes.[fisicamente.net]
Povera Heidi, lei si che era brava e innocente.
sabato 13 settembre 2008, 17:20

Giulietto Chiesa vs Beppe Grillo

Qualcuno mi vuole spiegare perché quando due persone che fanno una cosa decente invece di collaborare si mandano a quel paese? E intanto i Riotta gongolano.

, 11:22

Honduras segue il Venezuela

HondurasAnche l'Honduras segue la linea del Venezuela, in segno di solidarietà con la Bolivia ha rinviato a tempo indeterminato il riconoscimento delle credenziali del nuovo ambasciatore americano nel Paese.
La situazione geopolitica mondiale sta mutando, gli Stati Uniti stanno iniziando a raccogliere tutti i frutti dei "venti" seminati in questi otto anni di governo Bush. In quest'ultimo periodo sono stati accusati di aver fomentato "disordini" sia in Bolivia che in Georgia.
Sembra che la tesi di Putin - rinfrescare la guerra fredda per favorire McCain - stia avendo le sue conferme sia in America latina che nella campagna elettorale statunitense.
Ma chi si fida di Putin?
venerdì 12 settembre 2008, 15:51

L'opzione SafeSearch di Google

SafeSearchL'opzione SafeSearch di Google ricerca immagini, che censura le pagine Web che presentano un esplicito contenuto sessuale, ha tolto la maggior parte delle immagine di questo blog dai risultati della ricerca.
Visto che questa funzione non "taglia" solo le immagini con "esplicito contenuto sessuale" la si può pure togliere. Basta effettuare una ricerca di immagini, cliccare su "Protezione SafeSearch media attivata" proprio sotto la barra di ricerca, andare nella sezione "Filtro SafeSearch", spuntare "Non filtrare i risultati della ricerca" e salvare in basso a destra.
Grazie Google.
, 13:45

Andate a fan... yankees di mer...

Hugo Chávez ha espulso l'ambasciatore americano in Venezuela per solidarietà con il governo Boliviano. Lo ha annunciato lui stesso in un comizio, per noi, d'altri tempi, dove la gente lo acclama, urla il suo appoggio per una persona in cui crede veramente. Chávez ha anche aggiunto che farà rientrare il suo ambasciatore dagli USA e che:« quando ci sarà un nuovo governo negli Stati Uniti manderemo un ambasciatore, un governo che rispetti i popoli dell'America latina», poi si è preso qualche licenza poetica:«Váyanse al carajo, yanquis de mierda».

giovedì 11 settembre 2008, 15:20

11 settembre in Bolivia?

BoliviaPhilip Goldberg, ambasciatore USA in Bolivia, è stato espulso dal presidente Evo Morales perché persona non gradita. L'ambasciatore viene ritenuto responsabile di cospirare contro la democrazia. Latinoamerica riporta, contrariamente ai quotidiani più famosi, alcune informazioni interessanti su Goldberg: dagli anni '90 in avanti si occupò dello smembramento della Yugoslavia, dal 2004 al 2006 fu massimo responsabile del dossier Kosovo da cui nacque l'illegale secessione.
Non è la prima volta che gli Stati Uniti vengono accusati di fomentare golpe in altri paesi. Proprio oggi, infatti, ricade l'anniversario del golpe che in Cile portò al potere Augusto Pinochet(11 settembre del 1973). Il coinvolgimento della CIA per appoggiare quel colpo di stato è ormai una verità storica, le parole dell'allora Segretario di Stato statunitense, Henry Kissinger, sono state:« Non vedo perché dovremmo restare con le mani in mano a guardare mentre un Paese diventa comunista a causa dell'irresponsabilità del suo popolo. La questione è troppo importante perché gli elettori cileni possano essere lasciati a decidere da soli.»
Speriamo che queste parole rimangano nella storia e non si ripresentino all'indomani di un eventuale golpe boliviano.
mercoledì 10 settembre 2008, 20:50

Obama non sarà il salvatore del mondo

Barack ObamaUn nuovo sondaggio, effettuato tra sabato e lunedì scorso, assegna ad Obama un lieve vantaggio, 47% contro il 46% di McCain. Nonostante il tracollo del settore immobiliare - duecento miliardi di dollari pagati dai contribuenti per salvarlo -, i rialzi della benzina, la sanità che non cura i poveri, i morti nelle guerre orientali, il candidato repubblicano tiene.
McCain è riuscito a distogliere l'attenzione dei suoi elettori dai problemi economici facendo leva sui valori sociali, che i conservatori vedono perennemente in pericolo, e la parte del popolo americano autoproclamatosi perbene ha reagito in maniera a lui congeniale. Otto anni di governo Bush sembra non siano bastati per destare un popolo perennemente sopito dalla propaganda consumistica dei media.
Obama, se venisse eletto, non sarà il salvatore del mondo, non dirà mai alla sua nazione che il loro tenore di vita è troppo alto per un mondo così piccolo e, probabilmente, la sua politica estera seguirà la linea tracciata da Bush.
Di una cosa si può esser certi: se Obama salverà la sua gente lo farà sulle spalle del resto del mondo.
, 12:34

Pandora tv è on-line


Pandora vuole diventare uno spazio di informazione indipendente in onda sulla TV satellitare, su reti regionali e sul web.
Pandora nasce dall'impegno di professionisti della comunicazione che si battono da sempre per la libera informazione, ma Pandora è aperta alla collaborazione di tutte le persone che hanno qualcosa da raccontare.
Pandora è il punto di partenza e di arrivo di una rete di contatti che attraversano l'Italia e che si collegano con molti angoli del mondo.
Pandora non è il megafono di qualcuno o per qualcuno, Pandora vuole dare voce a chi non ce l'ha.
Per questo Pandora può vivere solo grazie al sostegno di tutte le persone che si riconoscono nel progetto.
Pandora vuole proporsi come esempio autentico di televisione di servizio pubblico, cioè una televisione che risponde ad un unico editore: i suoi telespettatori, a partire da tutti quelli che hanno deciso di sottoscrivere un "abbonamento volontario", non solo per se stessi, ma anche per tanti altri che nemmeno conoscono.
Non appena saranno raccolte le risorse necessarie per realizzare la prima stagione, Pandora metterà in cantiere un programma televisivo settimanale di circa 90 minuti e un notiziario quotidiano sul web e sul satellite.
Per tutto questo, ti chiediamo di partecipare al progetto Pandora inviandoci la tua adesione: così potremo sapere quanti siamo e tenerti sempre al corrente della strada fatta e delle prossime tappe. E ti chiediamo di parlare di Pandora con tutte le persone che possono essere interessate: non abbiamo risorse per grandi campagne pubblicitarie, la nostra forza si basa solo sul passaparola. E soprattutto ti chiediamo un aiuto concreto: anche il tuo contributo può fare la differenza. E far diventare Pandora una voce diversa a "portata di telecomando"...

martedì 9 settembre 2008, 14:35

Ascolta un bambino

"Disciplina, rigore, impegno non sono valori che appartengono al passato ma attualissimi"
Queste sono le parole di Mariastella Gelmini, ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca dell'attuale governo Berlusconi IV.
"Disciplina, rigore, impegno", mancano solo onore e patria per poterle paragonare alle parole di un signore che si barricò a Salò per scappare dai partigiani che, bisogna ricordarlo, liberarono gran parte del nostro paese dalla dittatura fascista.
Le parole di un bambino posso farci capire che il nostro ministro ha una concezione dell'educazione quantomeno anacronistica, proviamo ad ascoltarle:
(grazie a Wayl e Bry per l'ispirazione)

lunedì 8 settembre 2008, 17:10

Cagliari: miracolo del Papa


Banedetto XVI è stato accolto calorosamente dai fedeli sardi. Il programma è stato rispettato senza intoppi: arrivo alle 9:30 all'aeroporto di Elmas, incontro con gli ultracentenari sardi, messa per la consacrazione della Madonna di Bonaria, incontro in sagrestia con il premier italiano, pranzo con i vescovi sardi, incontro con il clero isolano e, nel pomeriggio, il bagno di folla tra i giovani.
Bad ReligionA parte un ragazzo bloccato dalla DIGOS, perché si avvicinava ai fedeli con indosso la maglietta dei Bad Religion, non sembra ci siano state proteste anti clericali.
Da segnalare anche una gaffe del Pontefice: in diretta televisiva ringrazia solo Berlusconi e Gianni Letta, ignorando del tutto il presidente della regione Soru seduto a fianco.
Comunque il miracolo c'è stato: non si è mai vista la città così tirata a lucido. Strade e marciapiedi riportati ad un aspetto decoroso, aiuole curate, la terra dello spartitraffico pulita a dovere

e alcune vie libere dal traffico per qualche ora.

Alla sera, il Papa è ripartito per Roma portandosi via tutte le polemiche circolate sul web in questi giorni: un milione e 400 mila euro dati dalla Regione Sardegna alla diocesi di Cagliari per organizzare l'evento, “Il Calice dei Sardi” da 1,5 kg d'oro incastonato di pietre preziose fatto fare per l'occasione e la visita inaspettata di Silvio Berlusconi che sa tanto di campagna elettorale per le elezioni regionali.
La ricerca dei voti era evidentissima da parte di tutti: Berlusconi, Soru ( la delibera regionale per l'erogazione del milione e mezzo ha la sua firma) e il Sindaco Floris ( vedi tutti i lavoretti straordinari) .
I fedeli votano e i voti fanno vincere le elezioni.
domenica 7 settembre 2008, 11:06

I ladri del Cip6

Il CIP6 è un provvedimento con cui sono stabiliti prezzi incentivati per l'energia elettrica prodotta con impianti alimentati da fonti rinnovabili ed "assimilate". La fregatura sta proprio nella parolina "assimilate", in questa categoria rientra l'energia prodotta dalla combustione dei rifiuti, degli scarti della lavorazione del petrolio ed altre porcherie del genere.
Nel 2007 su 5,3 miliardi di euro di incentivi per l'energia pulita circa 4,4 miliardi sono stati erogati alle società che producono le "assimilate". L'83% degli incentivi è andato ai vari Impregilo, Saras, etc.

Fonte: Greenpeace via ambientenergia.info

INCENTIVI FONTI RINNOVABILI NEL 2007
(dati in milioni di euro)
FONTI RINNOVABILI .......................................................932
Incentivi da fondi pubblici attraverso “CIP6”
Idroelettrico, eolico, geotermico, biomasse ............................ 846,9
Incentivi da Certificati Verdi
Idroelettrico, eolico, geotermico, biomasse, rifiuti .................. 59,1
Incentivi da fondi pubblici attraverso “Conto Energia”
Solare fotovoltaico....................................................... 26
FONTI FOSSILI “ASSIMILATE” E RIFIUTI .............................. 4.376,3
Incentivi pubblici attraverso meccanismo CIP6
Combustibili fossili di processo, residui raffinazione ................. 3.746,5
Incentivi pubblici attraverso meccanismo CIP6 Rifiuti ................ 629,8
TOTALE FONTI RINNOVABILI E ASSIMILATE ............................. 5.308,3

Elaborazione Greenpeace su dati “Rapporto GSE 2007”, “Relazione AEEG del 2008”, “Relazione Annuale GME 2007”
sabato 6 settembre 2008, 15:20

Balotelli, non è più di serie B

Mario Balotelli è uno dei tanti italiani che hanno potuto prendere la cittadinanza solo dopo aver compiuto i diciotto anni.
La sciocca legge italiana prevede che i bambini nati in Italia da genitori stranieri non possano chiedere la cittadinanza prima della maggiore età. Per loro non basta nascere, vivere e studiare nel bel paese per essere considerati italiani, ma devono farlo per 18 lunghi anni.
Lo stesso Mario ha dichiarato che fino a pochi giorni fa, per la legge italiana, lui era un cittadino di serie B, ora che non lo è più speriamo usi la sua notorietà per aiutare chi sta lottando per una legge sull'immigrazione più civile.

venerdì 5 settembre 2008, 19:13

Altri 400.000 per il Papa

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA
DELIBERAZIONE N. 44 / 43 DEL 6.8.2208
—————
Oggetto: Sostegno alla Diocesi di Cagliari per le attività propedeutiche alla visita del Papa Benedetto XVI in programma per la giornata del 7 settembre 2008. Erogazione di € 400.000

Il Presidente informa la Giunta che l’Arcivescovo di Cagliari ha segnalato la necessità di un ulteriore sostegno finanziario a favore della Diocesi di Cagliari in occasione della visita del Papa Benedetto XVI in Sardegna. Continua»»

... e siamo a 1 400 000
, 16:45

In USA incitano al terrorismo

Dal palco della convention, McCain spara le solite fesserie tipiche di una mentalità destrorsa e militarista: "Mi sono innamorato del mio paese - ha detto - quando ero prigioniero nel paese di qualcun' altro. L'ho amato non solo per i molti comfort che la vita offre qui. L'amato per la sua fede nella saggezza, nel giudizio e nella bontà della sua gente".
Se identifichiamo "la sua gente" con il governo Bush possiamo ritenere che la saggezza, il giudizio e la bontà siano perlomeno scadenti.
L'ultima trovata dei poliziotti "buoni" è stata quella di arrestare oltre 600 persone che manifestavano pacificamente il loro dissenso alla Convention repubblicana. Tra le accuse 'cospirazione' e 'incitamento al terrorismo'.
La parola "terrorismo" è ricomparsa più minacciosa che mai, scalzata dalla più pericolosa "nucleare" è ritornata in auge forse perché garantisce un controllo migliore sulla popolazione.
È questo il cambiamento annunciato dal candidato repubblicano?
giovedì 4 settembre 2008, 17:52

Presentazione di Pandora tv a Napoli

PRESENTAZIONE DI PANDORA TV A NAPOLI
9-12 SETTEMBRE, PARCO DEL POGGIO

Tam Tam Digifest - 3° edizione - Napoli

Tam Tam cooperativa, Megachip, Meetup

presentano

Lo sguardo di Pandora
tutto quello che non potreste mai vedere in televisione

in partnership con Movies Event e Assessorato all'Ambiente Comune di Napoli

Martedì 9 settembre 2008- ore 21
Presentazione promo Pandora Tv
corto teatrale - comp. Mutamenti: “ Tra Bush, Bin Laden e Moggi” – come scoprire un complotto in 4 mosse – di Giulio Gargia da un racconto di Roberto Quaglia – 1° episodio
docufilm “ Fratelli di Tav “ – di Manolo Luppichini, Claudio Metallo

Mercoledì 10 settembre 2008- ore 21
Presentazione promo Pandora Tv
corto teatrale- comp. Spazio Libero: “ Tra Bush, Bin Laden e Moggi” – come scoprire un complotto in 4 mosse - 2° episodio
anteprima film “Cecenia” – di Leonardo Giuliano con G. Tognazzi

Giovedì 11 settembre 2008 - ore 21
Presentazione promo Pandora Tv
corto teatrale- comp. Mutamenti: “ Tra Bush, Bin Laden e Moggi” – come scoprire un complotto in 4 mosse – 3° episodio
“Zero – inchiesta sul 9- 11” - un DOCUFILM di Franco Fracassi, Thomas Torelli, Giulietto Chiesa con Dario Fo, Lella Costa, Moni Ovadia

Venerdì 12 settembre 2008 - ore 21
Presentazione promo Pandora Tv
corto teatrale- comp. Spazio Libero: “ Tra Bush, Bin Laden e Moggi” – come scoprire un complotto in 4 mosse – 4° episodio
“Buonanotte, Topolino” – il film su Berlusconi che nessuno ha mai visto – di Jan Stahlberg - anteprima nazionale
Dibattito con la protagonista del film selezionato a Berlino 2006

Vietato ai minori di 18 anni

Info: 081-5491838 – 349.8395655
Ingresso: euro 3,50

Altre informazioni su Pandora tv: Si chiamerà Pandora

, 11:57

KDE 4.1.1

KDE 4.1.1 has been released and packages are available for Kubuntu 8.04, the Hardy Heron.
Questo è l'annuncio comparso in kubuntu.org che ci informa sugli aggiornamenti per KDE4, il noto desktop environment, alla versione 4.1.1; si tratta di un rilascio manutentivo e sono presenti numerose correzioni.
Il risultato non è male:

, 10:54

Il McCain capriccioso

John McCain : «Il presidente Clinton aveva le opportunita' per catturare Osama Bin Laden. Il presidente Bush aveva le opportunita' per catturarlo, io so come farlo e lo faro'» [Adnkronos]
Che roba è? Sembrano le parole di un bambino :"io lo so nananana e non te lo dico nananana!"
mercoledì 3 settembre 2008, 18:26

Berlusconi a Cagliari con il Papa

Berlusconi sarà a Cagliari proprio il giorno in cui il Papa farà visita al capoluogo sardo. Coincidenza? Non si sa chi l'abbia invitato però le malelingue si chiedono se l'incontro inaspettato non sia da mettere in relazione con le prossime elezioni regionali.[altravoce.net]
, 10:50

Dialoghi Russia USA

PutinIn Russia tendono ad accoppare i giornalisti perché a volte non basta comprarli, come avviane anche dalle nostre parti, per cui cercano le solite scuse per giustificare l'efferato gesto: stava scappando, il poliziotto a sparato in alto ... no, questo è avvenuto da noi.
Gli USA hanno commentato: "caso inquietante", verrebbe da rispondere: "da che pulpito!". Ieri Peace reporter ha riportato la denuncia di un politico afghano:"500 civili feriti o uccisi a Sangin durante le operazioni anti-talebane della Nato ".
Dalla convention repubblicana, Bush 'benedice' McCain: "difenderà l'America". I civili afghani non speravano altro.
lunedì 1 settembre 2008, 18:26

Spettacolarizzare le catastrofi

I giornalisti americani devono sempre farsi una doccia per fare un servizio su un uragano. Spettacolarizzare le catastrofi è un difetto di tutti i media, comunque ci sono anche catastrofi di serie A e di serie B. Naturalmente quelle di serie B colpiscono i paesi poveri come l'India.

, 16:25

Il circenses si è rotto - bis

tifoIl tempo passa ma le brutte abitudini restano, riporto qui sotto un vecchio post, datato 12/11/07, sugli incidenti a Roma dopo l'uccisione di un tifoso Juventino :
"I governanti dell'antica Roma sapevano benissimo che il popolo aveva bisogno di due cose per non rompere le scatole al potere “Panem et circenses” ossia cibo e divertimento.
Le cose non sono cambiate molto da allora, il Colosseo è stato sostituito dall'Olimpico e nell'arena non deve per forza morire qualcuno, ma ogni tanto il giocattolo per la distrazione di massa si rompe ed esce fuori tutto il marciume celato al suo interno.
Si è sempre detto che bisogna dare una ripulita nel tifo organizzato ma non si è mai fatto nulla di concreto, infatti negli stadi entra di tutto nonostante i famosi tornelli introdotti dopo i fatti di Catania.
Quello che si è visto a Roma ha dell'incredibile, la città è stata messa a ferro e fuoco da qualche centinaia di dementi con decine di feriti...
I rom hanno mai fatto qualcosa del genere?"

La domanda rimane la stessa e i 500 mila euro di danni ce li ritroveremo nel biglietto.
Per riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire, recitare e modificare quest'opera, basta citarne la fonte (su internet un link). Grazie.