sabato 19 aprile 2008

Odio razziale

Studentessa ferita e violentata a Roma
L'aggressore, un romeno di 37 anni, è stato arrestato
La dinamica dell'episodio ricalca tragicamente la vicenda dell'ottobre del 2007, quando, nei pressi della stazione di Tor di Quinto a Roma, perse la vita Giovanna Reggiani.[corriere]


I media italiani continuano a fomentare l'odio razziale, oggi sia repubblica che corriere accostano l'omicidio di Giovanna Reggiani all'aggressione subita da una studentessa a Roma.
Improbabile che domani facciano altrettanto con un omicidio compiuto da un italiano.
Gli uomini italiani violentano ogni giorno le donne extracomunitarie quando vanno a puttane ma nessuno ci fa caso, o abusare con il ricatto della fame non è altrettanto spregevole?
Ridicolo rimanere sorpresi nel constatare la valanga di voti presi dalla Lega.

7 commenti:

  1. bisogna capire solo se qst modo di fare notizie è causa od effetto della nostra ignoranza...

    RispondiElimina
  2. Io sono del parere che sia concausa della nostra ignoranza.

    RispondiElimina
  3. Si si certo bravi, sempre pronti a difendere i clandestini guardatevi questo video e vergognatevi http://www.youtube.com/watch?v=dkrTnl7d9IQ&feature=related. Si sa benissimo che questo tipo di organizzazione è nata con i clandestini. INFORMATEVI

    RispondiElimina
  4. Non è questione di difendere i "clandestini" come li chiama lei sign . Simone: è questione di discernere ciò che vogliamo pensare da ciò che vogliono farci pensare!

    RispondiElimina
  5. Em ... sign.ra lastrega l'ha visto il video?

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.