giovedì 12 giugno 2008

La pennina usb come partizione di swap

Giochino da Nerds:
Mettiamo il caso di avere a disposizione il solito vecchio pc (Processore AMD Athlon xp 2500+ 1800 MHz, 512 MB di RAM, nVidia GeForce 6200 con 256MB di memoria, sistema Linux 2.6.24-16 con distribuzione Kubuntu 8.04) con una vecchia pennina usb 2.0 da 256 MB che non ci serve più, cosa facciamo?
Semplice, usiamo la pennina come partizione di swap.

Se la pennina sta su "/dev/sdc1", formattiamola per la swap con:
dangp@kubuntu:~$ sudo mkswap /dev/sdc1

apriamo il file fstab :
dangp@kubuntu:~$ sudo kwrite /etc/fstab

modifichiamolo sostituendo a "xxxx-xxxx" il valore di UUID dato dall'output di mkswap:
#/dev/sdb2 none swap sw 0 0
UUID=xxxx-xxxx none swap sw 0 0

diamo i comandi per verificarne il funzionamento:
dangp@kubuntu:~$ sudo swapoff -a
dangp@kubuntu:~$ sudo swapon -a


Fatto! A cosa vi serve? Forse a nulla, però avete imparato a formattare una pennina in swap.

Disclaimer: non ci prendiamo nessuna responsabilità per un eventuale formattazione di tutto l'hard disck.

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.