venerdì 12 settembre 2008

L'opzione SafeSearch di Google

SafeSearchL'opzione SafeSearch di Google ricerca immagini, che censura le pagine Web che presentano un esplicito contenuto sessuale, ha tolto la maggior parte delle immagine di questo blog dai risultati della ricerca.
Visto che questa funzione non "taglia" solo le immagini con "esplicito contenuto sessuale" la si può pure togliere. Basta effettuare una ricerca di immagini, cliccare su "Protezione SafeSearch media attivata" proprio sotto la barra di ricerca, andare nella sezione "Filtro SafeSearch", spuntare "Non filtrare i risultati della ricerca" e salvare in basso a destra.
Grazie Google.

6 commenti:

  1. Non solo mi censura internet che è già una cosa grave, ma è da un pezzo che la registrazione della preferenza "non filtrare" mi da problemi. Pare dipenda dall'insolenza di alcuni antivirus o firewall che bloccano la corretta registrazione del cookie. E siccome è già 3 o 4 volte che lo faccio e ancora mi filtra le immagini mi sono rotto i maroni e il fassino.

    RispondiElimina
  2. All'inizio dava problemi anche a me, però non ho nessun antivirus o simili.

    RispondiElimina
  3. Si è vero, ogni due per tre ripristina automaticamente la censura... Ma non mi arrendo! E' la parte più divertente mettere parole "normali" e vedere poi cosa salta fuori :°D !!! SEnnò a che serve? ghghgh
    M@

    RispondiElimina
  4. L'ho sempre detto che le donne hanno una sensibilità erotica più raffinata.

    RispondiElimina
  5. eheheh , non ci piove, infatti è per ridere :°D (anche molto)
    hihihi

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.