lunedì 13 ottobre 2008

La crisi economica è un bel casino

soldiPensierino del giorno:
Il ministro Tremonti dice:Per fornire titoli di stato come "garanzia per il finanziamento delle banche presso la Bce, il ministero dell'Economia e' autorizzato ad effettuare operazioni di scambio temporanee tra titoli di Stato e strumenti di debito delle banche italiane".

I titoli di stato sono, di fatto, delle obbligazioni. L'emittente è lo Stato che riceve un prestito, per un certo periodo, da chi acquista il titolo. Di conseguenza lo Stato ha un debito con chi acquista il titolo.
Dunque lo Stato vuole salvaguardare le banche italiane sanando i loro debiti temporanei con i sui debiti temporanei.
Se poi vogliamo aggiungere che le banche possono avere debiti con le stesse "entità" con cui lo Stato è debitore ...
È un bel casino.

6 commenti:

  1. Dopotutto trattasi di soldi virtuali, no?

    RispondiElimina
  2. Ciao Vi, i soldi si ma il didietro no :)

    RispondiElimina
  3. Quando si parla di soldi, il discorso può farsi davvero complicato.
    P.S. C'è un premio per il tuo blog dalle mie parti, se vuoi passa pure a ritirarlo.

    RispondiElimina
  4. Grazie SolarTime, ora passo a vedere.

    RispondiElimina
  5. Si, probabilmente lo e

    RispondiElimina
  6. leggere l'intero blog, pretty good

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.