mercoledì 3 dicembre 2008

Guarda Sky e dimentica il resto.

tvI tagli alla scuola e all'università? Dimenticati.
Le difficoltà sovra umane per ottenere lo sconto del 55% sulle rinnovabili? Dimenticate.
La gente che non riesce più ad arrivare alla fine del mese? Dimenticata.
Il 10% degli italiani che detiene il 42% della ricchezza totale? Dimenticati.
Il precariato dilagante? Dimenticato.
Però abbiamo la vibrante protesta del PD e dei giornali per la "tassa" su Sky, voi mettere?
L’Iva agevolata sulla pay-tv fu un favore fatto a Berlusconi nel 1991 dal ministro socialista Rino Formica e dal governo Andreotti. Dini voleva rimettere le cose apposto aumentando l'Iva al 19% ma poi fu votato un emendamento di mediazione che fissò l'imposta al 10% attuale. L'emendamento passò con il voto decisivo di Rifondazione Comunista, il suo leader dell'epoca era Fausto Bertinotti!
Se il PD aiuta il "compagno" miliardario Murdoch, a noi chi ci pensa?
Guarda Sky e dimentica il resto.

ANSA 2008-12-03 12:35

SKY: UE, SE NON CAMBIA ALIQUOTA PARTE PROCEDURA
BRUXELLES - ''Se le autorita' italiane dovessero insistere nel non cambiare le aliquote iva sulla tv a pagamento, la commissione ue dovra' aprire una procedura di infrazione''. Lo ha detto una portavoce dell'esecutivo europeo sottolineando che le aliquote non possono essere diverse.

1 commento:

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.