sabato 6 dicembre 2008

L'Italia ha vinto il «Fossile del giorno»

Titolone sul corriere:
Italia finalmente prima al mondo
Ma per la «vergogna ambientale»

L'Italia ha vinto il «Fossile del giorno», il premio ci è stato generosamente assegnato dalla Conferenza mondiale sul clima in corso a Poznan. Il bruttissimo premio viene assegnato quotidianamente a uno o più Paesi che si sono contraddistinti per una evidente avversità verso il processo negoziale sul clima.
La Prestigiacomo, attuale Ministro dell'Ambiente, tra una seduta dall'estetista e l'altra, si chiede: che cosa ha fatto il nostro Paese per meritarsi il «Fossile del giorno»?
Be, a parte le continue dichiarazioni avverse del governo, tra cui quella del ministro per le Politiche europee Andrea Ronchi che ha dichiarato:«L'Italia resti fuori» «Rischiamo di perdere competitività», o quelle di Confindustria per bocca della Marcegaglia :"I parametri UE uccidono l'industria" e "Danni enormi alle economie in cambio di benefici infinitesimali per l'ambiente", non ha fatto assolutamente niente!

Germanwatch edizione 2008, che valuta gli sforzi dei principali paesi del mondo in fatto di controllo delle emissioni di Co2:

1 commento:

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.