venerdì 9 gennaio 2009

Atto terroristico di Israele

bambini
Come lo vogliamo chiamare? Massacro? Carneficina? Strage? O semplicemente atto terroristico? Vedete un po voi:
Intanto l'Onu rivela che l'esercito israeliano ha ucciso in un bombardamento 30 civili che facevano parte di un gruppo di 110 palestinesi che avevano riunito in una casa di Gaza. «Secondo diverse testimonianze, il 4 gennaio, dei soldati hanno evacuato e raggruppato circa 110 palestinesi in una sola casa a Zeitun (di questi la metà erano bambini) ordinando loro di restare all'interno dell'immobile», afferma l'ufficio Onu per il coordinamento umanitario (Ocha) in un comunicato. «Ventiquattr'ore più tardi, le forze israeliane hanno bombardato a più riprese quella casa, uccidendo circa 30» persone, aggiunge il comunicato.[corriere.it]

C'è poco da commentare.

7 commenti:

  1. Io chiamo l'intervento israeliano: legittima difesa. Gli hamasiani sono i soli responsabili delle sofferenze della popolazione civile.

    RispondiElimina
  2. Si parla addirittura di bombe al fosforo e all'uranio impoverito ..
    In ogni caso parliamo di una operazione preparata da mesi: mesi in cui si è tenuta in ostaggio al popolazione della striscia di Gaza.
    Non parliamo di legittima difesa, dunque. Era un'operazione preparata ..

    RispondiElimina
  3. Il vero genocidio lo commette hamas, che tiene in ostaggio la popolazione dentro le città. Gli hamasiani non difendono i loro concittadini, ma li espongono di più alle attività militari. Israele ha il DIRITTO a difendesi e lo sta facendo meravigliosamente!
    (cioè limitando le perdite civili)

    RispondiElimina
  4. Certo Gianluca, lo si può definire anche così.
    @ Alduccio, stanno usando le stesse armi che hanno devastato il Libano.

    RispondiElimina
  5. Grande israele (i) e la maggioranza del suo popolo. Assomigliate sempre più ai nazisti. Bravi avete fatto tesoro degli insegnamenti della storia.

    RispondiElimina
  6. Oppure hanno imparato la parte sbagliata. Ciao.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.