mercoledì 14 gennaio 2009

Gaza ladra (e assassina)

di pugioba

GazaAl seguente sito si può sentire una voce fuori dal coro per quanto riguarda quel che sta succedendo a Gaza.
guerrillaradio.iobloggo.com

Talmente fuori dal coro che negli USA, il sito web di estrema destra www.stoptheism.com ha messo in rete il nome e la foto di Vittorio Arrigoni indicandolo all'esercito israeliano come "il bersaglio n.1" da uccidere.[danieleluttazzi.it]
Se è così pericoloso, c'è il rischio che stia raccontando la verità...

nota a margine di dangp:

Vittorio Arrigoni è l'unico italiano all'interno della striscia di Gaza, non è un classico giornalista - scrive per il Manifesto - ma un pacifista dell'International solidarity movement che possiede un blog.
Di Vittorio ne avevamo già parlato quando è stato arrestato dalla marina israeliana mentre "scortava" un peschereccio palestinese, uno dei tanti pescherecci presi a cannonate dalle motovedette con la stella di David per evitare che possano portare del cibo a casa.
Al contrario dei reporters che stanno fuori dalla striscia con i giubbini antiproiettile e pretendono la jacuzzi nella camera d'albergo, rischia la vita per quella gente ogni giorno.
Speriamo riporti la pellaccia a casa, abbiamo bisogno di gente come lui per migliorare questo paese alla deriva.

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.