lunedì 19 gennaio 2009

USA: Il giorno del cambiamento

Barack ObamaIl quasi ex presidente George W. Bush istituisce la "Giornata nazionale della sacralità della vita umana". I grandi elogi dell'Avvenire non fanno altro che acuire la rabbia per la creazione di un evento che pare una presa in giro per le migliaia di persone uccise dai bombardieri USA durante il suo mandato.
Domani le chiavi del mondo passeranno definitivamente a Barack Obama, l'uomo del cambiamento, il simbolo del sogno americano, il presidente ecologista, quello che chiuderà Guantanamo e che salverà l'economia degli Stati Uniti.
Mah... vedremo.

2 commenti:

  1. Dopo GWB potrebbe fare un figurone anche se a fare il presidente ci pensasse il barboncino degli Obama.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.