lunedì 23 febbraio 2009

Internet non basta

Internet non basta, in questo paese la tv è la padrona dell'informazione. Subito dovo aver perso le elezioni, Soru, solo per fare un esempio, ha detto che bisogna parlare con la gente così da scavalcare l'informazione di regime. È questa la via!
Grillo sbaglia, ne sono sempre più convinto, non ha capito che la rete ha bisogno di troppo tempo per rappresentare un’alternativa efficace ai media più popolari. La tv viene vista in prima serata da più di 20 milioni di persone, eliminarla a prescindere è una vera idiozia.
Mentre noi cerchiamo di informare la gente con i nostri blogs, Silvio sguazza nel suo potere mediatico, si piegano quasi tutti al suo volere.
Sta a noi muoverci. Parlatene ovunque, in famiglia, al bar, dal negoziante, l'importante è parlarne.

Video: Mills condannato, Mister B. "lodato"

2 commenti:

  1. Sono pienamente d'accordo con te, purtroppo la tv resta padrone della (dis)informazione di questo paese. Stefano Rodotà alla manifestazione per il testamento biologico a Roma del 21/02 ha detto che stanno venendo meno "gli anticorpi democratici" in questa società. E' un'analisi reale e spaventosa: dilaga il menefreghismo e la diffidenza. Continuo a temere per questa democrazia e continuo a sperare in un risveglio... speranza vana?

    RispondiElimina
  2. Non mi è mai capitato di trovarmi d'accordo con una Strega :)
    Torna a trovarci, Ciao.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.