lunedì 2 marzo 2009

Il petrolio di Nassiriya

petrolio
13 maggio 2005 - Rainews24 pubblica un dossier del governo, redatto sei mesi prima della guerra in Iraq, nel quale già si indicava Nassiriya come località strategica per l'Italia, rispetto ai nostri interessi petroliferi.
2 marzo 2009 - Sempre Rainews24, rende noto che l'Eni è in pole position per aggiudicarsi il contratto relativo allo sfruttamento del giacimento petrolifero di Nassiriya.

Nel mezzo ci sono una montagna di soldi spesi per portare la"pace" in quei territori, i soldati morti nella strage di Nassiriya e tante menzogne vomitate dai media per nascondere le vere motivazioni della missione in Iraq.

PS: Il secondo link a Rainews24 non riporta la notizia, comunque è rimasta la sua versione stampabile qui.

Aggiornamento:
Nassiriya: missione compiuta
L'Eni si è aggiudicata la concessione per lo sviluppo del giacimento 'giant' Zubair, in Iraq. Il fine della nostra missione a Nassiriya è stato raggiunto, alla faccia di tutti quei morti innocenti.

3 commenti:

  1. Questa è bella. Grazie per la segnalazione.
    Massimo

    RispondiElimina
  2. Figurati, siamo qui per questo. Ciao.

    RispondiElimina
  3. Complimenti a chi vota un governo di industriali criminali e a chi pensa di "difendere la patria", arricchendo i primi.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.