venerdì 16 ottobre 2009

Cor(ro)sivo 52 - Mazzette, bugie, Carta, culo.

di pugioba

Times: "Gli italiani pagarono i Talebani". Al vaglio la posizione di Tarantini.

Sull'onda di un telefilm, impazza il gioco per smascherare quelli che mentono. Se le sopracciglia si alzano mentre le narici si svasano, si sta dicendo una bugia. L’aspirazione è quella di strappare la maschera ai nostri amministratori. A Berlusconi si svasano le ascelle e si alzano le tonsille.

Passeggino sotto un treno, illeso il bimbo. Berlusconi: "Capitò anche a me alla stessa età. Io guidavo il treno".

Berlusconi : "Giustizia, cambierò la Carta e farò decidere il popolo". Che tradotto si legge: "Cambierò la carta, poi mi ci pulirò il culo".

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.