domenica 25 ottobre 2009

Marrazzo, cc e trans

ccIn questa storia di Marrazzo sono successe tre cose normali: quasi nessuno si scandalizza per l'operato dei carabinieri, quasi nessuno presta attenzione all'eventuale sfruttamento della prostituzione dei trans e tutti parlano del politico sporcaccione. Tra tutto questo marasma di ipocrisie, ci troviamo d'avanti ad un fatto inusuale per questo paese: un politico si "autosospende" perché ritiene di aver sbagliato.

2 commenti:

  1. Bisogna dirlo: non siamo più abituati alle cose "normali".

    RispondiElimina
  2. La cosa più bella sarà la solidarietà del PdL e dell'alto puttaniere.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.