lunedì 8 febbraio 2010

L’Università dei Papi boys & girls

Berlusconi inaugura il suo ultimo acquisto: una residenza del '700 che ospiterà l’Università del pensiero liberale. Avete capito bene. Vi studieranno i giovani liberali che vorranno farsi una cultura liberale per uno stato liberale, in pratica verrà insegnato come metterla nel di dietro agli altri. Il motto sarà "facciamo un po' quel che cazzo ci pare".
Le femminucce seguiranno i corsi di "se la vuoi fammi lavorà". Materia indispensabile per le trasmissioni come "Ballando con le stelle", dove c'è sempre una Papi girl reduce dai fasti di Villa Certosa. La scorsa edizione Metis Di Meo, quest'anno Benedetta Valanzano e l'anno prossimo potrebbe apparire la "Vergine di Casoria".
La meritocrazia toccherà livelli impensabili, tipo repubblica delle banane. Però liberale.

2 commenti:

  1. Dove lo trovo il pizzino per l' iscrizione ?

    RispondiElimina
  2. Via Craxi, in fondo a destra.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.