martedì 23 marzo 2010

Complimenti ad Obama

ObamaComplimenti ad Obama, veramente! È riuscito in un'impresa titanica: riuscire a semi-civilizzare il sistema sanitario nazionale. Certo non è come quello italiano (o cubano, per dire), ingrasseranno le assicurazioni e gli ospedali privati, ma per un paese incivile (e ribadisco incivile) come gli Stati Uniti d'America è un gran passo avanti.
Per quelli suscettibili: come lo definireste voi un paese dove il "business" viene anteposto alla salute del suo popolo o dove viene messa in dubbio la pena di morte solo perché troppo costosa? Senza contare la politica estera.

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.