venerdì 19 marzo 2010

Gay, eccellenti per l'educazione dei figli

Le coppie omosessuali creano "un ambiente eccellente" per l'educazione dei figli perché coltivano meglio valori come la tolleranza, il dialogo e l'impegno sociale.
A sostenerlo è uno studio di ricercatori universitari spagnoli, mica due preti qualsiasi. Anche perché loro, i preti intendo, non sembrano molto adatti allo scopo... educativo. A meno che:



Grazie a Simone per la segnalazione.

3 commenti:

  1. ...mentre in Italia si fa fuori Aldo Busi dalla TV perchè dice che gli omofobi sono omosessuali latenti...

    RispondiElimina
  2. speriamo che questo articolo non cominci a far discutere sulle adozioni da parte delle coppie gay. Non sia mai che un bambino orfano possa vivere in "un ambiente eccellente" per l'educazione dei figli perché coltivano meglio valori come la tolleranza, il dialogo e l'impegno sociale". Molto meglio lasciarlo in orfanotrofio.

    RispondiElimina
  3. Per l'Itagliano medio la famiglia è quella costituita da un uomo, una donna e tutti i figli che qualche dio vorrà donargli, seduti a colazione con un vassoio di biscotti mulino bianco.
    Che poi i genitori di quei figli, biondi e con gli occhi azzurri (un maschio e una femmina, ovviamente) si scannino dalla mattina alla sera e possano trasmettere, come massimo ideale, ai propri figli che nella vita si deve puntare a diventare velina o andare ad amici di maria, poco conta...è tutto grasso che cola...
    l'importante è non essere gay: quanta paura fa l'omoaffettività!

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.