sabato 27 marzo 2010

Rai per una notte vince su YouTube


E comunque, "Rai per una notte" ha occupato quasi tutta la pagina dei video più visti su YouTube. Alla faccia di Masi che vuole buttare fuori Santoro e rinunciare ai milioni di telespettatori. Roba da Zimbabwe.

1 commento:

  1. dopo Rai per una notte che cambia? Nulla!! Berlusconi continua a dire che i comunisti mangiano i bambini; santoro fa il martire della libera informazione; a sinistra lo beatificano; e a destra se ne fottono. e intanto vincono i leghisti...

    Luci e ombre di " Rai per una notte ": contro la censura troppo Santoro, poca informazione

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.