mercoledì 4 agosto 2010

Bloccato il palazzo della Regione Sardegna


I cassaintegrati dell'Eurallumina hanno bloccato il palazzo della Regione Sardegna fino a quando è arrivata l'intesa romana che "contiene la proposta della costruzione di una caldaia che consenta di produrre vapore dalla combustione di carbone. I tempi, però, sono lunghi, occorrono 36 mesi, e nel frattempo il Governo si impegna a creare le condizioni per far ripartire lo stabilimento, assicurando l'acquisto di olio combustibile a prezzi concorrenziali".
Silvio l'aveva detto in campagna elettorale: "telefonerò a Putin". Beh, dev'essere che Putin aveva altro da fare perché i tempi si stanno allungando parecchio. Operai vittime di una promessa mancata del premier, una delle tante. Cappellacci si gode il premierato che ha incassato grazie alle false promesse del suo capo ed alla disperazione della gente.
Spero che si senta in colpa per questo, ma ho seri dubbi in proposito.

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.