mercoledì 1 settembre 2010

Robinho, UniCredit e Gheddafi

I tavoli attorno ai quali siedono i grandi manager di Eni, Finmeccanica, Enel, costruzioni e banche, sono la conferma che il Trattato ha portato vantaggi. La liturgia dei caroselli con cavalli berberi e quelli dei carabinieri, con le sciabole scintillanti, gli inni scanditi dalla banda, suggella un patto tra Italia e Libia

La Libia sotto i riflettori, e non solo per la visita di stato del colonnello Gheddafi. La Consob vuole vederci chiaro sull'ultimo blitz estivo che ha portato i libici a salire al 7% del capitale di UniCredit ...

Unicredit finanzia, la Roma si fa bella nell'ultimo giorno di calciomercato. Dopo un'estate vissuta con la palla al piede del bilancio, i giallorossi piazzano il colpo Borriello

Spiccano il passaggio dal Manchester City al Milan di Robinho per circa 15 milioni di euro e quello dal club rossonero alla Roma di Marco Borriello: prestito con diritto di riscatto a 10 milioni di euro

Ipotizzando che tra le pieghe del patto Italia-Libia vi sia il "ghe pensi mi" di Berlusconi sulla questione Consob-UniCredit, non vi sembra che il passaggio di Borriello alla Roma per agevolare l'acquisto di Robinho, in vista della campagna elettorale (?), sia un bel presente di ringraziamento?

1 commento:

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.