venerdì 30 settembre 2011

Non esiste una via democratica alla secessione

Il capo dello Stato torna a criticare i riferimenti della Lega Nord alla secessione: "Quello che si sente è spesso un incoraggiamento ridotto al minimo anche dal punto di vista dell'espressione verbale, grida che si elevano in quei prati in cui non c'è il popolo padano, ma una certa parte del corpo elettorale. Che ha scarsa conoscenza di alcune cose, tra cui l'articolo 1 della Costituzione", dice il presidente, che aggiunge: "La sovranità appartiene al popolo, ma si dimentica quello che viene dopo la virgola, e cioè che si esercita nelle forme e nei limiti previsti dalla Costituzione. Non esiste una via democratica alla secessione".
www.repubblica.it
Finalmente il presidente si è deciso a spiegarlo senza mezze parole: N-O-N S-I P-U-Ò F-A-R-E. Ora bisogna cercare qualcuno che prepari un disegnino per i più duri, di comprendonio ovviamente.

1 commento:

  1. Non si può fare? che strano, perchè in Italia no? e perchè invece in cecoslovacchia si è potuta fare? Perchè in Svezia si è potuta fare? Perchè in tanti altri stati europei si è potuta fare? Quell'articolo della costituzione è prio di fondamento.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.