martedì 17 luglio 2012

La sinistra, quella falsa, quella del Pd

Il riformismo rappresentato dal Partito Democratico è una cultura di governo, graduale, razionale, attento alle conseguenze: è attività di ricerca e di soluzione delle criticità, ma anche delle potenzialità che offre il tempo presente, una ricerca che svolge anche attraverso griglie di domande ben poste, analisi non banali, non superficiali, fondate su dati ed informazioni il più possibile complete.

E il lavoro di Esposito e Foietta è la migliore traduzione di questa fatica del riformista. [...]

Dalla Prefazione di Pierluigi Bersani al libro di Esposito e Foietta a fovore della Tav: Tav Sì. Tanto per continuare il discorso di quell'altro post.

Via 3nding

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.