domenica 16 dicembre 2012

Si fa presto a dire gay


i giornali e le tivù parlano di ‘attivisti gay’, ignoro come abbiano potuto conoscere con tanta certezza le nostre inclinazioni sessuali. L’idea che qualcuno manifesti per i diritti civili di tutti, indipendente dal fatto se gli piacciono le donne o gli uomini, evidentemente non sfiora ancora i miei colleghi.
piovono rane

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.