sabato 2 febbraio 2008

Cronaca nera

La cronaca nera fa audience, ti fa vivere nel terrore e il terrore porta un popolo a giustificare i controlli sulle persone oltre il limite della privacy.
La cronaca nera ti distrae dagli altri problemi, nasconde le notizie più importanti, non ti fa parlare di:
lavoro nero, inquinamento, stipendi da fame, precariato, mafia, migliaia di bambini morti ogni giorno per fame e guerra.
La cronaca nera ti fa pensare solo al tuo giardino, ti rende egoista e razzista, ti rinchiude in casa con un fucile in mano che per disgrazia può finire nelle mani tuo figlio.
La cronaca nera è l'arma di distrazione di massa per eccellenza, pensaci la prossima volta che guardi un telegiornale.

tg2

1 commento:

  1. Parole sante, la tirannia mediatica è come la cronaca nera in prima pagina. Un meccanismo di controllo subdolo e deleterio.

    Subdolo perchè difficile da diagnosticare ed estremamente facile da giustificare.

    Complimenti Danf1Gp, hai nuovamente centrato il punto.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.