giovedì 26 giugno 2008

Amnesty accusa l'Europa

Flag of EuropeÈ ormai accertato che la CIA ha potuto operare e usare aeroporti e velivoli per trasferire i suoi detenuti, ma non solo: l'assistenza fornita dai governi europei include anche cosiddetti «black sites», o centri segreti di detenzione sul proprio territorio.[Manifesto]
L'Europa democratica, che garantisce i diritti umani, si è macchiata di gravi reati assecondando le logiche di potere degli USA.
Ma dove sta la novità? È chiaro che tutte le regole sono saltate, al giorno d'oggi si può sequestrare e torturare anche contro le leggi comunitarie e nazionali per salvaguardare la corsa al potere economico mondiale.
L'Europa non si è mai stracciata le vesti per protestare contro le torture a Guantanamo o per evitare che gli USA facessero i loro comodi in Medio Oriente, anzi, ha partecipato attivamente alle operazioni di guerra rendendosi complice dei massacri avvenuti in questi ultimi anni.
Perché scandalizzarsi dunque? Forse per non essere complici di cotanto abominio.

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.