giovedì 19 giugno 2008

Contorsionismo leghista

Berlusconi: "Sì al Trattato Ue"
Calderoli: "il Trattato di Lisbona non esiste più"
Bossi: "lo approveremo"
Roberto Cota:"la Lega vuole il referendum",alla domanda se la Lega voterà no alla rettifica del Trattato di Lisbona quando approderà in Parlamento, Cota non risponde. [Rainews]
Poveri leghisti, non hanno capito che su certe cose in Italia non si può dire no.
L'UE serve a chi possiede grandi interessi economici e l'Italia è serva fedele del mondo degli affari. Leghisti ... un'altro lecca lecca di consolazione.

1 commento:

  1. Come sempre, sono sempre d'accordo tra di loro e hanno le idee chiare...

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.