mercoledì 25 giugno 2008

Il terzo potere

  • Il primo potere (il parlamento, potere legislativo) crea le leggi.
  • Il secondo potere (l’amministrazione, potere esecutivo) applica le leggi.
  • Il terzo potere (il sistema giudiziario) interpreta le leggi.
  • Il quarto potere (gli organi di informazione) informa la popolazione su cosa combinano gli altri tre.
giustiziaTutti e quattro, almeno in parte, si possono comprare ma solo il sistema giudiziario ha una fondamentale peculiarità: non si possono scegliere a piacimento i suoi membri.
Il terzo potere è composto principalmente da magistrati e giudici che accedono alla carriera per concorso pubblico, dunque non si possono eleggere (o far eleggere) o nominare da alcun potere superiore.
I modi per contrastarlo comunque ci sono: diminuirne l'efficienza e screditarlo.
Esempi: emanare norme che sospendono di un anno i processi per i reati commessi fino al 30 giugno 2002 e ripetere in continuazione frasi come:"Giudici ideologizzati, metastasi per il Paese".

1 commento:

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.