domenica 13 luglio 2008

Sicurezza low cost

lecca leccaNon ci sono soldi per le manutenzioni delle caserme e dunque gli agenti della pubblica sicurezza dovranno improvvisarsi elettricisti, idraulici, imbianchini, etc.
Sono queste le ultime trovate di un governo che è stato eletto grazie a una campagna elettorale fondata sulla sicurezza.
Meglio usare l'esercito per sorvegliare le discariche o le ronde padane per pattugliare le strade, costano di meno e ricordano sempre quel bel periodo fatto di olio di ricino e manganelli.
Piccolo particolare: le ronde e l'esercito non sono addestrati per questo tipo di compiti e quando, speriamo mai, ci scapperà il morto saremo tutti li a piangere la disgrazia.
Chissà cosa penserà il giovane rampante padano quando non vedrà gli agenti pattugliare le strade perché intenti a cambiare una lampadina?
Non è dato saperlo, però conosciamo sempre il rimedio per farlo stare zitto: il famoso lecca lecca leghista!

2 commenti:

  1. L'Umberto ha dichiarato:"Sul lodo Alf ano abbiamo dato,adesso tocca a noi e alla riforma Federalista!"
    Cari Leghisti preparate la vaselina perchè l'inchiappettamento è vicino.
    Mi sembra impossibile che non abbiate ancora capito che sono complici(Il silvio e l'umberto)e godono come camelli nel vedere quanto siete appirlacchiati!
    Per il federalismo vale il proverbio" Campa asino che l'erba cresce!"

    RispondiElimina
  2. Speriamo che i leghisti "moderati" la capiscano per gli altri non ho speranze.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.