domenica 14 dicembre 2008

I miliardi persi dagli USA

Spesi in Iraq 117 miliardi di dollari per la ricostruzione, al massimo, scrive il New York Times, è stato rimesso in piedi ciò che è stato distrutto nel 2003. Almeno 100 miliardi di dollari spariti nei meandri di una guerra nata per arricchire i ricchi e bombardare i poveri.
L'amministrazione Bush ha sempre avuto le mani bucate. Il 10 settembre 2001, infatti, Donald Rumsfeld fu costretto ad annunciare che il Dipartimento della Difesa non era in grado di rintracciare la destinazione di ben 2,3 miliardi di dollari:
Video: Quei "trilioni" persi dal Pentagono..

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.