giovedì 5 febbraio 2009

Ah, se tornasse lui

Dl sicurezza, i medici potranno denunciare i clandestini
Nasce il registro dei clochard
Sì alle "ronde padane"

Prima si schedavano gli omosessuali, gli zingari e gli ebrei, ora si schedano i clochard e i rom.
Prima non si curavano gli omosessuali, gli zingari e gli ebrei perché venivano deportati, ora non si curano i clandestini perché altrimenti vengono arrestati.
Prima le ronde avevano le camice nere, ora le hanno verdi.
Ieri c'era qualcuno che nostalgicamente diceva:« Ah, se tornasse lui», oggi le sue preghiere sono state esaudite.

14 commenti:

  1. Te lo dico con profondo senso di schifo misto a tristezza... che vergogna ad essere italiani in momenti come questi...

    RispondiElimina
  2. @ Bastiano
    Due che hanno fatto un brutta fine... troppo tardi.

    @ Solar Time
    I "momenti come questi" stanno diventando sempre più frequenti.

    RispondiElimina
  3. sono veramente stomacato...

    RispondiElimina
  4. gli italiani hanno sempre osservato
    le regole del vivere civile fin quando posibile.hanno rispettato la monarchia,il fascismo,la lugogo
    tenza. Poi hanno riscattato l'onore
    con la resistenza,la guerra.Hanno fondato la repubblica,l'hanno in parte modificata,hanno aderito all'europa hanno sopportatato i clandestini ed accetteto gli exreacomunitari perchè era interesse dell'economia
    globalizzante questa situazione. Ora si prospetta una lunga crisi economica ma la politica si ingrippa in confronti senza preminenza,sena toccare i nervi scoperti del paese ma con lo scopo di continuare a governare perche per loro tutto va comunque bene. Come negli anni del boom mediatico il governo diviene imbonitore e promotore di prodotti teconologici al dettaglio come un commessso viaggiatore senza aver compreseo che gli italiani non hanno i denari per quelle cose.
    Si è costretti a spacciare tessere annonarie o ad essere indicati poveri come una misura sufficiente a far passare i mugugni, risolvere i problemi.
    é una situazione nella quale le concezioni della esistenza sono diametralmente opposte.Non possono essere invocati paragoni con alcun altro paese al mondo quali scusanti all'esistente italiano.
    l'italia deve riscattarsi da queasta ennesima figura di pecore di buona famiglia,e deve farlo da sola,con il proprio sangue e sudore.W l'Italia Libera.

    RispondiElimina
  5. IO NON RICONOSCO PIU' QUESTO GOVERNO COME LEGITTIMO

    RispondiElimina
  6. Chiamatemi pazzo ma per me sarà divertente stare "dall'altra parte", sfidare il potente di turno e cercare di schivare la sconfitta per più tempo possibile, per poi sopravvivere a loro quando cadranno (tutti i dittatori prima o poi cadono) e andare sulle loro tombe a fare "Haaaa ha!!"

    RispondiElimina
  7. tutti i dittatori prima poi fanno la stessa fine AMMAZZATI o appesi in piazzale LORETO INSIEME AI SUOI SEQUACI:(BOSSI) e leghisti.
    il governo delle banane.

    RispondiElimina
  8. BERLUSCONI=MUSSOLINI=FINI=CALDEROLI=BORGEZIO,che le prende spesso sul muso Ma di chi siamo governati da una banda di pervertiti?
    Mi vergogno di essere ITALIANO da quando cè sulla scena politica questo cialtrone S.B.le cose vanno sempre peggio lui che si definisce un GESU' CRISTO e con le sue promesse che ormai ci fà da (16) anni gl'italiani dovrebbero navigare nell'oro a suo dire, invece ci sta portando con le toppe al culo come quando siamo usciti dalla querra.
    Lui parlo sempre del nostro amato presidente del consiglio in sieme a quel RICCHIONE di TREMONTI che CAZZO ne sanno dei poblemi degli italiani essi mangiano tutti i giorni mentre tanti padri di famiglia non possono apparecchiare la tavola ai propi figli.
    VERGOGNATEVI VERGOGNATEVI.

    RispondiElimina
  9. Quanti benpensanti perbenisti devo essere l'unico che non si vergogna ad essere italiano. Tutti i commenti che ho letto sono infarciti della parola vergogna. Tutti sono facili a vergognarsi per cose che fanno gli altri, pochissimi si vergognano delle cose che fanno o dicono in prima persona, come si chiama questa sindrome? Vedo sempre una moltitudine di persone in grado di criticare, forse perchè qualunque idiota sa criticare ma per proporre bisogna essere capaci. Questo spiegherebbe anche perchè in Italia ogni 10 persone che guardano un reality ce n'è 1 che guarda un documentario. Forse abbiamo la classe politica che ci meritiamo, del resto basta vedere quanti referendum arrivano al quorum per giudicare l'italico elettore. Noi abbiamo eletto un presidente che ha esultato per l'invasione di Praga da parte dei russi, abbiamo avuto Villari eletto ma non gradito (mica si possono spartire così le poltrone dove c'è il potere) ma non ho visto quei gran commenti negativi su cose che mi sembrano un abominio. E allora di cosa vogliamo lamentarci, che ci hanno aumentarto l' aliquota iva su Sky?
    Aramis

    RispondiElimina
  10. speriamo che BEPPE GRILLO SI sbagli almeno stavolta nel predire il default dell'Italia altrimenti sarebbe una magra consolazione liberarci di questo gobverno di incapaci

    RispondiElimina
  11. @ Silma
    Io preferirei che sparissero dalla scena politica prima di morire.

    @ Aramis
    Ogni governo democratico ha la classe dirigente che si merita.

    @Geronimo
    Penso che Grillo, purtroppo, abbia azzeccato il problema.

    RispondiElimina
  12. torneranno ehhh se torneranno, ma non avranno le camicie verdi, ma quelle nere di sempre. L'italia è da sempre socialista e sempre lo sarà! quando si sveglierà è perchè il socialismo tornerà più forte e corretto di prima. PER FAVORE NON CHIAMATE QUESTA GENTAGLIA CAPITALISTA "FASCISTI", NON SANNO NEMMENO COS'è IL SOCIALISMO.

    ....perchè adesso è notte, ma poi verrà giorno.... Non disperate

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.