lunedì 4 maggio 2009

Il vecchio bavoso

AssPotete chiamarlo come vi pare: Fare l'amore, amare, fare sesso, scopare, copulare, accoppiarsi, unirsi, congiungersi, possedere, andare a letto, conoscere, cogliere, giacere, fare una sveltina, sbattersi, chiavare, fottere, trombare, stantuffare, sfondare, aprire, sbombare, ciuppare, ciulare, mettere in carne, sgraffignare, grattare, penetrare, entrare, fregare, coddare, cuccare, infilare, infilzare, inzuppare, cavalcare, montare, andare fino in fondo, ecc... ma per farla breve:
il vecchio pervertito ha fato sesso con la minorenne oppure no? Se così fosse, non solo siamo rappresentati da un "bavoso", ma le menate sulla famiglia nella sua campagna elettorale si dimostrano un presa per i fondelli per tutti i suoi elettori!
Io non voglio essere rappresentato da un "bavoso" pervertito che tratta le donne come oggetti. Un'altra cosa: dove diamine sono le donne pensanti? Dov'è la sfuriata dell'orgoglio femminile? Svegliaaaaaaa!

Grazie a jeanarthur pre i sinonimi.

9 commenti:

  1. Ci siamo, Dang, ma è tempo sprecato, la rincorsa alla moralità.

    RispondiElimina
  2. Io non la vedo come una questione morale essere trattate come oggetti. A me pare una semplicissima ingiustizia.

    RispondiElimina
  3. tempo sprecato suona come una scusa...

    RispondiElimina
  4. E dove sono gli uomini pensanti? E l'orgoglio maschile? In fin dei conti sono gli uomini che sbavano dietro tette e culi. Le donne devono mostrare la loro intelligenza? E perchè? Gli uomini mostrassero la loro! In fin dei conti è una legge di mercato: - c'è richiesta? allora si vende e il prezzo aumenta - chi compra? Il povero deficiente bavoso!!!

    RispondiElimina
  5. Sante parole roxeli, io non intendevo escludere i maschi da questa lotta. Però mi aspetto un po più di incazzatura dalle dirette interessate.

    RispondiElimina
  6. Le donne pensanti si sono rotte e non lo prendono più sul serio...ma perchè continuare a rendergli servizi inutili?
    Per quello che può valere il mio pensiero, dovrebbero essere anche la diciottenne e i suoi genitori ad avere un briciolo d'amor proprio e non bruciarsi in questo modo.
    Non ti pare che la fanciullina si sia sufficientemente sputtanata?
    Anche se andasse a fare la ministra (e credo di no) affonderebbe con tutta la barca. Forse forse, dovremmo augurarglielo...chissà...

    RispondiElimina
  7. "Le donne pensanti si sono rotte e non lo prendono più sul serio"
    E allora sbagliano. Non pretendo che vadano ad Arcore e lo prendano a calci negli zebedei, anche se la cosa mi riempirebbe di gioa, ma almeno potrebbero manifestare il loro dissenso con una manifestazione nazionale o una qualsiasi cosa che faccia notizia e che arrivi alle donne meno pensanti. Che poi i maschi non facciano altrettanto... be, la maggior parte di loro sta pensando alla squadra del cuore.

    RispondiElimina
  8. I really like your blog and i really appreciate the excellent quality content you are posting here for free for your online readers. thanks peace sandro

    RispondiElimina
  9. mater mediterranea22 gennaio 2011 10:04

    Io non vedo la necessità di una manifestazione "di risveglio" dell'orgoglio femminile.La stragrande maggioranza delle Italiane sono ben sveglie e non disposte a svendere niente di sè,nè mente nè tette nè culo o paesi limitrofi a nessun danaroso, bavoso o no.Penso che chi si prostituisce ,con la mente o col corpo sia una minoranza , oppure io sono orba "vragica": infatti non conosco nessuna donna che si comporta così; conosco molti uomini però che sarebbero disposti,per il potere, a vendere tutto il parentado.Mi rendo conto che la mia esperienza in fatto "di come vanno le cose del mondo" è limitatissima; vivo in un piccolo paese di un'isola isolata e non riesco a immaginare certe realtà. E forse è un bene.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.