venerdì 12 giugno 2009

Il disegno nefasto

L'approvazione del ddl sulle intercettazioni, sta preparando la strada per una dittatura vera e propria. La si può pure definire morbida, ma quando si intralcia la macchina della giustizia in maniera così palese non c'è alcun dubbio: questo è un regime fascista. Se poi si considera che all'interno del nefasto disegno vi è pure un'assurda equiparazione dei blogger amatoriali ai direttori responsabili di un qualsiasi quotidiano nazionale, capite bene che in questo paese si cerca di tappare la bocca a chi, fino ad ora, è stato libero di comunicare il proprio pensiero con l'unico mezzo senza vincoli commerciali e politici come la rete. Svegliativi dunque, o la nostra fine arriverà presto e non si potrà più

7 commenti:

  1. DANGP........... dove sei finito???????

    almeno finire il post, accidenti!

    RispondiElimina
  2. Son qui, ma non mi sento tanto bene...

    RispondiElimina
  3. Non ci resterà che scrivere i nostri commenti agli articoli del corriere e di repubblica...circondati da milioni di mentecatti...mi viene in mente il rumore di cicale che De Andrè ha inserito alla fine della domenica delle salme...tutti a parlare e rumoreggiare e più nessuno a dire niente.

    RispondiElimina
  4. Già Togliatti definiva il fascismo una dittatura di massa... cioè della maggioranza
    Chiedersi perchè le masse stanno sempre dall'altra parte?
    Lo so che la risposta è che sono stronze e noi gli intelligenti
    Ma non è una risposta politica...

    mirco

    RispondiElimina
  5. Ciao Mirco, qual'è, secondo te, la risposta politica?

    RispondiElimina
  6. Mirco se ne andato e non ritorna più... :)

    RispondiElimina
  7. E...di questo periodo dare risposte politiche è molto difficile...oppure è che c'aveva altro da fare...giustamente.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.