domenica 12 luglio 2009, 23:56

Grillo e l 'apparato

All'apparato le cose stavano andando già maluccio prima, se poi ci si mette pure Grillo...
Iniziò tutto con il traghettatore Franceschini, il vice aveva il compito di far arrivare il Pd alle primarie di ottobre limitando il più possibile i danni. Poi arrivarono le europee con il ciclone Serracchiani che stravince acquisendo un potere politico notevole.
Prima tranvata: il traghettatore si monta la testa e si candida alle primarie.
Seconda tranvata: la Serracchiani non si candida (per l'apparato sarebbe stato facile metterla al tappeto) e appoggia Franceschini. Conseguenza: giù mazzate a mezzo stampa alla Serracchiani.
Poi un po di respiro: si candida Marino e spara pure la fesseria della questione morale partendo dalla storia del presunto stupratore. Giù mazzate pure a Marino: poco intelligente, etc.
Infine arriva la tranvata finale: Grillo si candida alle primarie del Pd. È inevitabile, giù mazzate anche a lui: è una buffonata, ci ha sempre attaccato, farà comizi a pagamento, etc.
E dire che il risultato delle europee era andato pure a loro favore. Con la guida di Franceschini il Pd aveva perso un grossa percentuale di votanti, quindi aveva fallito.
Ma nel Pd è da un bel po di tempo che le ciambelle non escono col buco. Questo Grillo non ci voleva proprio.

Ps: questo post è stato pubblicato per errore, era solo uno bozza. Pazienza, ora rimane così :)


Pps: Da statuto del Pd Grillo non potrebbe candidarsi, a meno che non si sia già iscritto un mese fa:
3. Possono essere candidati e sottoscrivere le candidature a Segretario nazionale e componente dell’Assemblea nazionale solo gli iscritti in regola con i requisiti di iscrizione presenti nella relativa Anagrafe alla data nella quale viene deliberata la convocazione delle elezioni.

3 commenti:

StefsTM

Pssst...http://www.beppegrillo.it/2005/09/la_paga_di_giud/index.html#comments

dangp

ahahah, l'ho postato per sbaglio, era solo una bozza.

dangp

@StefsTM
In quella pagina c'è scritta una marea di roba, a cosa ti riferisci?

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.

Per riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire, recitare e modificare quest'opera, basta citarne la fonte (su internet un link). Grazie.