martedì 1 dicembre 2009

No-B Day a l'Infedele

La politica di internet irrompe in tv, era ora che si parlasse anche di cose serie e non solo di video divertenti su YouTube, di pedofili e hacker. La trasmissione è l'Infedele di Gad Lerner, la nostra rappresentativa (scrivo la nostra perché mi sono piaciuti) era composta dai ragazzi del No-B Day, Gilioli e Sofri. Scontro impari, gli altri non riuscivano a concepire concetti quali: i protagonisti del "virtuale" sono persone normali, si può fare una manifestazione di parte pur non essendo politicizzati, si può discutere su internet senza vedersi in faccia e un gruppo può aggregarsi su un'idea e non su un leader.
Dalla discussione estrapolerei un messaggio forte e chiaro: quelli del No-B Day si sono aggregati perché nella politica del PD è mancata qualcosa... e continua a mancare.
Se volete chiamatela opposizione.

Video: La Piovra, Berlusconi, La Piazza (5a parte)
l'infedele

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.