martedì 9 febbraio 2010

Il Papa plagio

Caso Boffo, la Santa Sede "Diffamazioni contro il Papa".

Ok, adesso è chiaro: trattasi di plagio bello e buono. Prima l'assalto della psicopatica col cappottino rosso e ora questa. Se vuole candidarsi alle prossime elezioni basta che lo dica.

2 commenti:

  1. E con un tocco di creatività potrebbe candidarsi con "La chiesa delle libertà"

    RispondiElimina
  2. Ah si, quella che fa un po' come casso li va :D

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.