martedì 13 aprile 2010

Contro Bertone

genesiNon capisco tutta questa irritazione delle associazioni gay contro Bertone. Avete mai letto la Bibbia? Io ho letto le prime pagine:

Genesi
"In principio Dio creò il cielo e la terra. Ora la terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l'abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque.
Dio disse: "Sia la luce!". E la luce fu."


Prendiamo per buono che questo "Dio" schiocchi le dita e crei ogni cosa (fico no?). Andiamo avanti. Creò la notte, gli animali, i pesci e tutto il resto. Poi:

"[...] allora il Signore Dio plasmò l'uomo con polvere del suolo e soffiò nelle sue narici un alito di vita e l'uomo divenne un essere vivente.
[...] ma l'uomo non trovò un aiuto che gli fosse simile. Allora il Signore Dio fece scendere un torpore sull'uomo, che si addormentò; gli tolse una delle costole e rinchiuse la carne al suo posto. Il Signore Dio plasmò con la costola, che aveva tolta all'uomo, una donna e la condusse all'uomo."


Poi venne il serpente, la mela e quel minchione di Adamo che si fece abbindolare da Eva che, di conseguenza, partorì con dolore Caino e Abele. Ma andiamo avanti:

"[...] Caino disse al fratello Abele: "Andiamo in campagna!". Mentre erano in campagna, Caino alzò la mano contro il fratello Abele e lo uccise."
[...] Il Signore: "«Ora sii maledetto lungi da quel suolo che per opera della tua mano ha bevuto il sangue di tuo fratello».
[...] Caino si allontanò dal Signore e abitò nel paese di Nod, ad oriente di Eden.
Ora Caino si unì alla moglie che concepì e partorì Enoch;"

A questo punto ho pensato: "fermi tutti, questa da dove è uscita?!" Giuro! E ho smesso di leggere. Tutto questo era per concludere che... ma non bastava un semplice "e non dire stronzate!"?

11 commenti:

  1. Mica ti potevano dire che Caino si è accoppiato a Eva...ecco da dove cominciano gli abusi e le molestie in famiglia...In quella bella famiglia con genitori eterosessuali del cui inestimabile valore si riempiono la bocca tutti i cattolici!

    RispondiElimina
  2. No ma poteva disossare anche Caino. :)

    RispondiElimina
  3. E' incredibile!
    Tutti a sparare cazzate!
    Il Vaticano in primis! Ma i 10 comandamenti per indicare la retta via ai cristiani, ora sono solo monopolio delle SpA statunitensi?
    Tanto vale ........
    Bokassa

    RispondiElimina
  4. Nota : la donna di Caino era immigrata e senza documenti (clandestina), Caino era indubbiamente un poco stronzo ma mica poteva denunciare sua moglie, con tutti i leghisti che c'erano a Nord...scusa a Nod.

    RispondiElimina
  5. Noto con immenso piacere!! che non sono solo io ad essere "povera di spirito" e bla bla bla... lo sapete che così pensando non vedremo mai e poi mai!! questo dio??... cattivoni che siamo!!... è un grande piacere leggerVi.

    RispondiElimina
  6. Ops (xchè non rileggo??), a NON "essere povera di spirito"

    RispondiElimina
  7. Fatela finita o non entrerete nel regno dei cieli. :)

    RispondiElimina
  8. MATER MEDITERRANEA14 aprile 2010 21:16

    Sicuramente non entrerò nel regno dei cieli perchè ieri,proprio mentre leggevo le esternazioni bertoniane ,è passato "su linna linna" a casa ,è venuto cioè il prete con quattro o cinque chierichetti per benedire la mia casa e la mia fam.Quando li ho visti(e accolti) ho pensato per un attimo (o forse anche due o tre):se questi ragazzini fossero miei figli non li lascerei manco per un istante con questa persona.

    RispondiElimina
  9. "su linna linna"? Perché lo chiamate così? È passato anche a casa ma gli ho detto che non compravamo niente :)

    RispondiElimina
  10. mater mediterranea15 aprile 2010 11:40

    Si dice linna linna perchè si offriva a "su ja'hanu", che passava dopo la benedizione del prete "roba de domo,:linna ,ovos,'hiagliu"(dinare nisba perchè nessuno ne aveva),si offriva,insomma, ciò che si aveva(spesso togliendoselo di bocca).Io non ho offerto neanche "unu sisinu"ma li ho accolti con rispetto perchè le parole che portano sono bellissime(e impagabili):la pace sia in questa casa e con i suoi abitanti.P.S.Li ho accolti con gentilezza anche perchè i miei figli sono abbastanza cresciuti e non corrono il rischio di diventare chierichetti....

    RispondiElimina
  11. Ah ecco, ora è chiaro. Grazie.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.