giovedì 1 aprile 2010

La censura al tempo di Fb

Il Presidente si modernizza e comanda a "il Giornale" di pubblicare un suo video di "ingraziamento" per il popolo del bene su FaceBook. Purtroppo per lui sul social network ci sono un po' tutti, compreso il popolo del male che inserisce commenti "comunisti".
Così arriva Francesca che suggerisce il solito metodo:

La censura al tempo di Fb, cambiano i tempi ma certi pensieri rimangono immutati.

1 commento:

  1. Beh, se qualcuno insulta fan bene a censurare.
    Mi chiedo perchè lievi critiche da me mosse a Grillo e a Travaglio son state da loro censurate!!

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.