lunedì 19 aprile 2010

L'oro esprime la santità di Dio

San Pio traslato nella cripta d'oro. È stata costruita con l'oro donato dai fedeli di tutto il mondo. Avevamo già scritto che con quell'oro si potevano fare un sacco di cose, ma non avevamo preso in considerazione che "l'oro esprime la santità di Dio che i santi riflettono"(*). Nella mia ignoranza, ritengo che la santità di Dio venga riflessa meglio dalla gente che non muore di fame.

(*)Video: San Pio traslato nella cripta d'oro

8 commenti:

  1. Mamma mia, c'è di tutto: oscurantismo, idolatria, affarismo... ma che reliogione è questa?

    RispondiElimina
  2. @ Alessandro - ci puoi contare
    @ Gian Paolo - quella dell'8x1000 :)

    RispondiElimina
  3. "Quando decide qualcuno più in alto di noi, dobbiamo solo obbedire..." Terrificante.

    RispondiElimina
  4. Hanno dalla loro il credente "terrificante" in cui la vergogna non fa breccia.

    RispondiElimina
  5. mater mediterranea20 aprile 2010 13:49

    La chiesa da 2000 anni ne ha fatto di cotte e di crude:le crociate(e ci siamo dimenticati di quando li turchi dicevano :mamma li cristiani),i Borgia(e forse non erano neanche i peggiori),i Torquemada(e non riesco ad immaginare roba peggiore)e via elencando;però c'è da chiedersi:se nonostante tutto il marciume la fede resiste forsr qualcosa di buono c'è,ci deve essere per forza;per esperienza posso dire che ho incontrato molti preti "stronzi" ma ne ho uncontrato anche di ammirevoli,come accade tra gli uomini.

    RispondiElimina
  6. Probabilmente gli "stronzi" e gli "ammirevoli" sarebbero tali anche senza l'abito talare.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.