mercoledì 28 aprile 2010

Medaglia al valore per Benito Mussolini

Mussolini e Petacci a Piazzale Loreto 1945Stefania Craxi, parlamentare del Pdl e sottosegretario agli Esteri, dice che non vi è stato nessuno ad aver avuto il coraggio politico e l'onestà intellettuale di compiere un gesto simbolico e importante: "recarsi a piazzale Loreto per un atto di cancellazione dell'atroce oltraggio inflitto al cadavere di Benito Mussolini".

Be, ha ragione. Potremmo dargli la medaglia al valore come precursore del Bungee-Jumping.

Liberamente ispirato da Isola Virtuale su FF

16 commenti:

  1. e perchè mai dovremmo???
    Che la vita vada sempre rispettata siamo d'accordo, ma chiedere rispetto per chi non ha compiuto nemmeno un atto dignitoso è troppo.
    Davvero.
    Dobbiamo "riconcettualizzare" tutto questo.
    http://riciardengo.blogspot.com/2010/04/il-millesimo-post.html

    RispondiElimina
  2. Neanche una targhetta per il Bungee-Jumping? :)

    RispondiElimina
  3. Daniè, pessima battuta....

    RispondiElimina
  4. io credo che la vita sia un valore inestimabile certo e quello che hanno fatto è oltraggioso verso tutto il mondo, ma almeno il minimo rispetto per le salme è alla base della dignità umana.
    e poi ricordiamoci che il rispetto viene dal rispetto alcune volte forse è meglio che siamo noi a ragionare e anche se le persone hanno sbagliat, perchè fare vandetta e commettere così gli stessi emesimi errori?!
    io ho solo 14 anni quindi non so esattamente cosa sia accaduto ma di certo so che la vita è un valore inestimabile e chi la toglie ad un'altro essere è un mostro...ma anche chi ci ha salvati ha ucciso...e alcune volte non era del tutto indispensabile, io non sto difendendo nessuno ma soltanto dando uno spunto su cui io ho riflettuto molto...
    grazie per l'attenzione...=)
    ciao...

    RispondiElimina
  5. scusate gli errori di ortografia =§

    RispondiElimina
  6. Sono stati uccisi perché si temeva una loro fuga all'estero con l'aiuto degli Alleati (inglesi, statunitensi, etc) e sono stati appesi per mostrare al mondo la loro morte.
    Io non mi sento di condannarli per il modo in cui hanno trattato i cadaveri perché non conosco la rabbia che avevano in corpo. Dopo che ti uccidono le persone care è difficile essere razionali.
    Ciao.

    RispondiElimina
  7. comunque mussolini è stato ucciso dagli statunitensi, e hai perfettamente ragione, però non era meglio se veniva processato e lasciato morire (morte naturale) in un carcere?è vero tutto quello che hai detto e condivido, ma ora come ora che si può ragionare è giusto dire che si aveva sbagliato, se mi uccidevan una persona cara io non ragionavo più è vero il dolore è enorme,ma lo stesso ora con il senno di poi possiamo dire che non se l'è del tutto meritato perchè nessuno (quanto pazzo e crudele possa essere) deve essere trattato in questo modo, perchèoltretutto delle persone che tenevano loro c'erano, quindi...

    RispondiElimina
  8. "comunque mussolini è stato ucciso dagli statunitensi" Non è vero.
    "non era meglio se veniva processato e lasciato morire (morte naturale) in un carcere?" Sì, ma sono passati 66 anni ed è troppo facile ragionare con la pancia piena da dietro una tastiera.

    RispondiElimina
  9. di certo non ci vule nessuna madaglia al valore, perchè l'unico "valore" che ha avuto mussolini è stato quello di rovinarci il futuro italiano e europeo insieme al suo "amico" Hiler
    sn disgustata da quello cha hanno fatto...

    RispondiElimina
  10. pensierosa...=)8 giugno 2011 15:31

    ok va bene non voglio discutere abbiamo ragione entrambi(comunque sulla morte del duce ci sono varie teorie tra qui quelle che dicono che a ucciderlo sono stati un soldato americano e uno italiano poi se è sbagliato quello che mi ha detto il mio professore non so) grazie x l'attenzione comunque

    RispondiElimina
  11. pensierosa...=)8 giugno 2011 15:55

    mi coreggo erano partigiani scusate

    RispondiElimina
  12. Pensierò, ma hai davvero "solo"14 anni?
    Avete ragione entrambi, dici,allora mi siederò dalla parte del torto, visto che non la penso come te e dangp.
    matermediterranea

    RispondiElimina
  13. pensierosa...=)8 giugno 2011 19:37

    si ho 14 anni perchè?

    RispondiElimina
  14. Perchè,d'embleé,mi sembravano discorsi di persona più"attempata"; fa piacere comunque che una ragazza di 14 anni si interessi di storia patria .
    Dimenticavo: non tutto ciò che dice il prof. è oro colato,verifica e controlla per conto tuo, prima di "credere".Ciao
    mater

    RispondiElimina
  15. PENSIEROSA! QUALSIASI SIA LA TUA ETA',SEI E SARAI UNA BELLA PERSONA,INTELLIGENTE E SENSIBILE,SPERO TU RIESCA A FARE E DARE QUALCOSA DI BUONO A QUESTO MONDO! CI VORREBBERO TANTE PERSONE COME TE!

    RispondiElimina
  16. sentite schifosi comunisti partigiani del cazzo siete la melma dell italia forza duce

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.