venerdì 21 maggio 2010

La carta igienica è gossip


Nella lettera con cui Maria Luisa Busi ha annunciato l'intenzione di abbandonare la conduzione del Tg1, si legge:
Anche io compro la carta igienica per mia figlia che frequenta la prima elementare in una scuola pubblica. Ma la sera, nel Tg1 delle 20, diamo spazio solo ai ministri Gelmini e Brunetta che presentano il nuovo grande progetto per la digitalizzazione della scuola, compreso di lavagna interattiva multimediale
Questa storia della carta igienica non l'ho capita, dev'essere qualcosa che riguarda il gossip. Comunque, eliminata anche lei.

Tg1Tiziana Ferrario, Paolo Di Giannantonio e Piero Damosso

3 commenti:

  1. Penso che la Busi si riferisse al fatto che nonostante la realtà presenti problemi strutturali grossi (le scuole non hanno i soldi per comprare la carta igienica per cui i genitori devono procurarla ai propri figli) il tg1 dà spazio ai ministri che presentano grandi progetti come la digitalizzazione ecc. ecc. In sostanza: cominciamo a comprare la carta igienica e poi pensiamo all'interattività multimediale.

    RispondiElimina
  2. Credo si riferisca all'impossibilità di poter comunicare notizie come questa:
    http://city.corriere.it/2010/05/20/roma/prima-cronaca/scuola-rischio-carta-igienica-20779628607.shtml

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.