venerdì 4 giugno 2010

Freedom Flotilla, 19 morti

Secondo Manolo Luppichini, uno degli attivisti italiani della Freedom Flotilla, nel blitz dell'esercito israeliano
"ci sono stati almeno 19 morti e parecchi cadaveri sono stati buttati in mare". "Diversi morti nei bagni uccisi con un colpo alla nuca, sono stati colpiti dagli elicotteri che hanno sparato raffiche di mitra dall'alto".

Stento a credere che un governo come Israele possa fare una cosa simile.(*)

Video: Manolo Luppichini torna a Roma


(*) Era una battuta, dopo i 1400 morti a Gaza non può che esserlo.

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.