venerdì 25 giugno 2010

Vergogna nazionale


Le indignazioni sportive rendono bene anche in altri contesti.

2 commenti:

  1. Una "Tragedia nazionale" e tre mesi di processi a Lippi Calzelunghe come ulteriore mezzo di distrazione di massa dai problemi reali e dalle mascalzonate della banda bassotti. Se fosse studiata a tavolino sarebbe il parto di un vero genio.

    RispondiElimina
  2. mater mediterranea25 giugno 2010 20:51

    Tragedia perchè la squadra di calcio italiana ha perso?Pensavo che le tragedie italiane fossero altre:lo smantellamento della scuola pubblica, della sanità pubblica,della libertà d'informazione, della Costituzione,delle libertà democratiche tout court.Penso anche che sia una tragedia il fatto che il cavaliere dalla trista figura continui ad essere osannato da molta parte di noi itagliani e che l'opposizione sia poco "opponente"

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.