mercoledì 21 luglio 2010

La gran balla di Feltri

Ieri è stata pubblicata una frase dei giudici che indagano sulle stragi: "Sulla morte di Borsellino siamo vicini alla verità, la politica potrebbe non reggere il peso". Oggi, su "il Giornale", Feltri si scaglia contro i giudici siciliani con un "Questo è terrorismo", poi scrive:


Io direi che è questo il terrorismo, nessuno ha dichiarato che il governo "potrebbe non reggere il peso" . Infatti, sempre oggi, il Pm Lari ha dichiarato: "nelle indagini sulla strage di via D’Amelio non emergono ruoli o responsabilità del presidente del Consiglio o di altri soggetti della politica attuale"
Tutto il titolone di Feltri (Una bomba sulla testa di Berlusconi) è una gran balla che serve a aizzare i pdellini contro la magistratura. Come sempre.

2 commenti:

  1. mater mediterranea21 luglio 2010 22:06

    Forse il titolone di Feltri nasconde una gran coda di paglia; spessso penso,però, che i giornalisti certi titoloni a effetto se li potrebbero risparmiare.

    RispondiElimina
  2. Il titolone a effetto è la norma nel giornalismo, ma questo è più che altro "feltriniano". E non è una considerazione positiva.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.