martedì 7 dicembre 2010

Frattini le spara ancora su WikiLeaks

Frattini commenta l'arresto di Assange: "Era ora, l'accerchiamento internazionale per fortuna ha avuto successo": è questo il commento del ministro degli Esteri, Franco Frattini. "Assange ha fatto del male alle relazioni diplomatiche internazionali e mi auguro che sia interrogato e processato come le leggi stabiliscono"

Peccato che si sia consegnato a Scotland Yard per l'accusa di stupro e non perché "ha fatto del male alle relazioni diplomatiche internazionali". Questo è il nostro ministro degli Esteri.
Dopo Paypal, anche Mastercard ha interrotto i finanziamenti a WikiLeaks. Non di certo per l'accusa di stupro. L'impero economico USA colpisce ancora.

2 commenti:

  1. sarebbe interessante sapere dal nostro minestrone degli esteri quali leggi che tutelano le relazioni diplomatiche ha violato Assange. Considerando che ancora in tutto il mondo nessuno lo ha formalmente accusato di aver violato nessuna legge di questo tipo non capisco proprio a cosa si riferisca Frattini.
    Comunque non mi rimane che da fare i miei complimenti a Frattini pur di dire qualcosa dice anche stupidaggini.
    Meno male che il 14 si avvicina....

    RispondiElimina
  2. Io il mio account Paypal l'ho chiuso per protesta :)

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.