mercoledì 1 dicembre 2010

L'università ridotta a propaganda

La buona notizia è che la riforma resterà probabilmente inapplicata, perché la crisi di governo la spazzerà via. La corsa contro il tempo per approvarla, infatti, ha verosimilmente il solo scopo di munire la destra di almeno una riforma da sbandierare in campagna elettorale.
A questo – a propaganda – si è ridotta l´università, al tempo del governo Berlusconi.
(Carlo Galli su La Repubblica del 01.12.10)

L'università ridotta a propaganda come tutto quello che ha fatto questo governo, direi.


Via raucci.

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.