mercoledì 1 dicembre 2010

Quelli del Pd contro l'Università


La proposta dei rutelliani Calgaro e Tabacci per stornare 20 milioni di euro dei finanziamenti ai partiti e destinarli ai precari dell'università, ha avuto contro anche alcuni deputati del Pd.

Ecco i parlamentari del Pd che hanno votato contro:

AGOSTINI Luciano
ALBONETTI Gabriele
BERRETTA Giuseppe
BORDO Michele
CALVISI Giulio
CUPERLO Giovanni
D’ANTONI Sergio
ESPOSITO Stefano
LOLLI Giovanni
LULLI Andrea
MARCHIGNOLI Massimo
MARINI Cesare
MISIANI Antonio
OLIVERIO Nicodemo Nazzareno
PORTAS Giacomo Antonio
QUARTIANI Erminio Angelo
RAMPI Elisabetta
ROSSA Sabina
SPOSETTI Ugo
TULLO Mario
TURCO Livia
VANNUCCI
VELO Silvia
VICO Ludovico
ZUNINO Massimo

E gli altri, sempre del Pd, che si sono astenuti:

BARETTA Pier Paolo
D’ALEMA Massimo
DAL MORO Gian Pietro
FASSINO Piero
LO MORO Doris
LUONGO Antonio
MADIA Maria Anna
MARANTELLI Daniele
MARCHI Maino
MIGLIAVACCA Maurizio
MIGLIOLI Ivano
ORLANDO Andrea
SANGA Giovanni
SANI Luca
SERVODIO Giuseppina
SORO Antonello
VENTURA Michele

La proposta non sarebbe passata comunque, ma la figura di cacca rimane.

Fonte Openpolis, via Gilioli.

PS (per quelli che non hanno voglia di leggersi la fonte): 25 onorevoli del Pd hanno votato contro, 17 si sono astenuti e 21 erano assenti. I deputati del Pd che hanno votato a favore sono stati 138.

3 commenti:

  1. E' dal giorno in cui hanno immolato il loro compagno di merende Craxi sull' altare dell' intrallazzo che non si nascondono più...

    RispondiElimina
  2. questo è populismo spiccio, della peggior specie... ma credete davvero che quell'emendamento avrebbe migliorato l'università, o invece come più probabile avrebbe avuto il solo effetto che alle prossime elezioni il più ricco (B.) avrebbe ancora più facilità a vincere?
    con stima. gabriele

    RispondiElimina
  3. "ma credete davvero che quell'emendamento avrebbe migliorato l'università" NO, votare quell'emendamento avrebbe migliorato il Pd. Tutto il Pd.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.