venerdì 11 febbraio 2011

Il Popolo della verità

di pugioba

Sed'ero donna non la firmavo la pettizione contro a Berlusconi.
Dovrebbero togliervi il diritto del voto e anche quello a guidare, che siete un pericolo nelle strade di tutti i giorni. io se c'avevo il potere vi avevo messo a pulire in casa e a fare figli, ched'era l'unica cosa che sapevate fare. Con questa cosa che volette i diritti pensatte che potete fare tutto quello che vi pare, ma invece dovete starvi zitte e mostrare il culo e le tette, ched'era la sola cosa che sapevate fare (notare quante singole cose sapevate fare. Il tempo imperfetto suggerisce che non le sappiate più fare, e da qui l'accorato appello del nostro amico a togliervi i residui diritti che vi rimangono. Ma ridiamo la parola a lui). In ogni caso io non ho gnente contro di voi, ma anche voi però mandate le più belle da Berlusconi a indurlo in prostituzione, e poi per forza che uno mica è fatto solo di ossi, c'ha anche la carne che non resiste e allora si butta, e poi lo intercettano dicendo che gli era piaciuto, e dicono ched'è colpa sua. Ma chi non si voleva al suo posto? Io una volta avevo visto una troia. Le troie sono l'esempio di quello che sto dicendo. E anche questi che sono convinti che solo perchè a loro non gli piace, non gli deve piacere a nessuno. E adottano i bambini ghei. Che non sta ne i celo ne in terra. Io non ho nulla contro i bambini ghei, ma poi vanno dai preti e quelli se li ritrovano li, ghei come sono, e non resistono, perchè anche loro ossi si, ma carne! E allora tutti contro la chiesa, il papa, il vescovo. E perchè? Se uno credeva in Dio che male c'è? L'importante è che non se ne vanta. Io ci credo, e una volta mia zia mi ha detto che è andata a Lurd e a visto la Madonna. Io l'ho vista la Madonna. Aveva il reggiseno a punta e le gambe nude e cantava. Comunque, non cambiamo discorso. Dovete scendere in piazza? Visto che state scendendo, buttatemi la mondezza.

2 commenti:

  1. Ho letto eriso, per un attimo,nel leggere questo post. Poi mi è venuta la pelle d'oca al pensiero che milioni di persone non hanno solo la sintassi "deviata" ma anche la mente. Che cosa possiamo fare perchè ce ne siano milioni meno qualcuno?

    RispondiElimina
  2. "Cosa possiamo fare" presuppone che ci sia un "noi" al di sopra di questi "loro". Prima di decidere se si può fare qualcosa, bisognerebbe capire chi siamo, come ci riconosciamo, e subito dopo capire chi sono "loro". Questa dichiarazione universale di mediocrità me la sono inventata, ma prende spunto da tante cose che sento ogni giorno da persone che non sono così sgrammaticate, e che non sono talmente tarate da dire cose del genere. Non tutte assieme, almeno. Questo genera il problema del capire "chi sono loro". La risposta è semplice: siamo noi.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.