giovedì 3 marzo 2011

Obama e i nove bambini morti

Washington, 18 feb. (Adnkronos) - Il presidente americano Barack Obama si e' detto "profondamente preoccupato" dalle notizie di "violenze in Bahrain, Libia e Yemen". "Gli Stati Uniti condannano l'uso della violenza ad opera dei governi nei confronti di pacifici dimostranti in quei paesi e ovunque questo possa accadere"

ROMA, 2 MAR. (ANSA) - La polizia afghana ha confermato che nove bambini sono morti ieri in un attacco aereo dell'Isaf nella provincia orientale di Kunar. I bambini, fra otto e quattordici anni, erano intenti a raccogliere legna da ardere nella Valle di Nangalam quando sono stati colpiti a morte.

Stavano raccogliendo legna e dunque non manifestavano pacificamente.

2 commenti:

  1. I bimbi Afgani sono pericolosissimi quando raccolgono legna da ardere. Anche i bimbi dei Nativi Americani erano pericolosissimi quando raccoglievano legna da ardere. E vogliamo ricordare i bimbi di Hiroshima e Nagasaki o i bimbi Coreani, Vietnamiti, Bosniaci ecc. ecc.?

    RispondiElimina
  2. E già, la lista è lunga.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.