lunedì 18 aprile 2011

Sì contro il nucleare in Sardegna

Aggiornamento: Il 97% dei sardi contrari al nucleare.


Il 15 maggio 2011 in Sardegna si terrà il referendum consultivo per l’espressione del parere sulla questione di interesse regionale con il seguente quesito:”Sei contrario all’installazione in Sardegna di centrali nucleari e di siti per lo stoccaggio di scorie radioattive da esse residuate o preesistenti?”
Noi andremo a mettere una crocetta sul "Sì".

Ricordate che:
Il referendum del 15 maggio è diverso da quello del 12 e 13 giugno.
Il referendum del 15 maggio è consultivo, quello del 12 e 13 giugno è abrogativo.
Il referendum del 15 maggio è regionale e si svolgerà solo in Sardegna.
Il referendum del 15 maggio riguarda anche la costruzione di depositi di scorie.
Passate parola.

Spot:


Non ci servono altre centrali, produciamo più di quanto consumiamo:

2 commenti:

  1. Per quel che posso sto passando parola,con la speranza che, anche questa volta, i sardi non siano pocos,locos e tutto quel che segue.
    mater mediterranea

    RispondiElimina
  2. Eh, la paura è sempre quella.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.