domenica 1 maggio 2011

Istigazione a delinquere


L'istigazione a delinquere è un reato punito dall'articolo 414 del codice penale con la reclusione da uno a cinque anni, se trattasi di istigazione a commettere delitti.
Wikipedia

Si può fare? Eh!?

5 commenti:

  1. E gli stessi ateo devoti oggi beatificano un papa. Ma come fanno, non hanno una coscienza, un senso del ridicolo?

    Aldo

    RispondiElimina
  2. Coscienza e senso del ridicolo? Stiamo commentando il giornale di Feltri e Belpietro dove certe parole non hanno senso.

    RispondiElimina
  3. Sembrano titoli di altri tempi. Ma quanti secoli sono rimaste indietro queste persone, se possiamo chiamarle persone?

    RispondiElimina
  4. Sono parole che andavano di moda poco meno di settant'anni fa, non c'è bisogno di tornare tanto indietro.

    RispondiElimina
  5. Commettere reati, per questa gentaglia, è un atto dovuto. Atto dovuto,come lo scodinzolare e il lappare,verso il padrone e un atto dovuto verso la propria libido di saprofagi.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.